Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Trentino: il presidente Rossi riceve il Generale Berto, nuovo Comandante delle Truppe Alpine

mercoledì, 28 marzo 2018

Trento – Una panoramica sul Trentino e soprattutto l’imminente Adunata Nazionale degli Alpini, che si terrà a Trento a maggio, sono stati gli argomenti principali del colloquio tra il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi e il Generale di Corpo d’Armata Claudio Berto, che è stato ricevuto questa mattina presso il palazzo della Provincia. Il Generale Berto è Comandante delle Truppe Alpine dall’8 febbraio scorso, quando è subentrato al generale Federico Bonato. “Ci stiamo preparando – ha sottolineato il presidente Rossi – ad un evento di grande rilevanza per il mondo degli Alpini e per la nostra comunità, come l’Adunata Nazionale. L’organizzazione sta procedendo bene, anche con la collaborazione delle istituzioni locali”. “Trento – ha rilevato il Generale Berto – è una città molto bella”.

incontroNato a Torino, il generale Berto ha frequentato l’Accademia Militare di Modena e la Scuola di Applicazione di Torino. Nel corso della carriera ha prestato servizio presso le Brigate alpine Taurinense e Julia, il Comando del IV Corpo d’Armata alpino, la Scuola Militare Alpina, lo Stato Maggiore dell’Esercito e diversi Comandi NATO. E’ laureato in Scienze Strategiche. Il Comando Truppe Alpine è l’odierna evoluzione del 4° Corpo d’Armata Alpino. Raccoglie la maggioranza dei reparti da montagna dell’Esercito Italiano e ne è responsabile per l’addestramento e la preparazione. Dislocato a Bolzano, il Comando inquadra le Brigate Alpine, il Centro Addestramento Alpini ed i reparti di supporto, schierati lungo l’arco alpino ed in Abruzzo.

Al Generale, il presidente Ugo Rossi ha augurato buon lavoro assicurando la collaborazione della Provincia autonoma di Trento.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136