QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Trentino, è nata l’Associazione dei Giovani Imprenditori Agricoli

martedì, 14 gennaio 2014

Trento - E’ nata, presso la sede della Cia del Trentino, l’Associazione dei Giovani Imprenditori Agricoli (Agia). Si tratta di un’iniziativa che dimostra che il rinnovamento e il ricambio generazionale all’interno del mondo agricolo comincia a dare dei risultati.Andrea Recchia Presidente AGIA Trentino e Flavio Pezzi Presidente CIA Trentino_2

Agia del Trentino è infatti un ottimo segnale in quella direzione: è un gruppo con un’età media di 25 anni, che rappresenta tutti i settori dell’attività agricola (dalla viticoltura all’allevamento) e tutti i diversi approcci a questo lavoro (si va dall’agricoltore biologico a chi ha aperto una fattoria sociale). Sono quindi giovani imprenditori, e il gruppo comprende anche delle imprenditrici, che intendono portare nel loro agire quotidiano entusiasmo, innovazione e professionalità.

L’assemblea ha eletto presidente Andrea Recchia, un imprenditore della Rotaliana/Val di Non. Si tratta di una persona molto ben inserita nel mondo agricolo ed in quello cooperativo ed è un amministratore della Cantina Rotaliana di Mezzolombardo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136