QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Tragedia sulla A21, Val di Sole in lutto per la morte dei quattro componenti del Tony Mac Music Show

lunedì, 7 marzo 2016

Mezzana – La tragedia sulla A21 ha scosso la Val di Sole: il gruppo musicale Tony Mac Music Show di Fossano (Cuneo) è stato distrutto dall’incidente sull’autostrada Brescia-Piacenza avvenuto nella serata di ieri. Hanno perso la vita il leader del gruppo musicale, Antonio Levrone, che oggi avrebbe compiuto 40 anni,  il 32enne Paolo Papini. Marco Inaudi, 39 anni, e il dj Gianpaolo Giacobbe, 45 anni. I quattro erano molto conosciuti e decine di messaggi sono apparsi sulla pagina Facebook del gruppo musicale, molto conosciuto in Val di Sole e in Trentino. Infatti si erano esibiti al rifugio Mastellina giovedì scorso, quindi al rifugio El EL Mas di Folgarida venerdì, sabato al caffé de Oliva di Malé e ieri al rifugio degli Orti a Marilleva.

magic mac show

I componenti del gruppo musicale Tony Mac Music Show di Fossano, in provincia di Cuneo, stavano rientrando da un tour di quattro giorni in valle di Sole e durante il viaggio – attorno alla 23 – lo schianto sull’A21. Le vittime viaggiavano tutte a bordo del pulmino del gruppo musicale, dove c’erano nove passeggeri. Gli altri – feriti – sono stati trasportati negli ospedali del Bresciano e Cremonese. Secondo i primi accertamenti della Polizia Stradale il Tir avrebbe saltato la corsia scontrandosi con il pulmino del gruppo musicale. In mattinata la Procura di Brescia ha aperto un’inchiesta per far luce sulla tragedia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136