QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Terzolas: “Natural-mente”, viaggio alla scoperta di profumi, sapori, musica e cultura

venerdì, 31 luglio 2015

Terzolas – Il legno e la natura di nuovo a “Natural-mente”. A Terzolas (Trento) domani 1 agosto e domenica 2 agosto ritorna il viaggio alla scoperta di profumi, sapori, musica e cultura.

Escursioni e territorio, legno e artigianato, laboratori didattici e convegni, gastronomia e musica. In una parola «Natural-mente». Ritorna per il secondo anno a Terzolas, in provincia di Trento, la mNaturalmente_2014_02anifestazione che conduce alla scoperta della natura attraverso l’utilizzo dei sensi e della mente. Organizzato dall’amministrazione comunale con il coordinamento del «Gruppo E20» e la collaborazione delle associazioni di volontariato del paese, «Natural-mente. Tutta la natura che avete in mente» invaderà la piazza e le vie paesane nel week end dell’1 e 2 agosto. Saranno davvero numerosi gli appuntamenti delle due giornate che offrono interessanti novità come «La piccola notte verde»: ai piedi del cinquecentesco palazzo nobiliare della Torraccia e lungo il centro storico, infatti, il percorso delle bancarelle e degli stands rimarrà aperto anche nelle ore notturne del sabato. Il «NaturaLmercato» proporrà così una ricca panoramica di prodotti del territorio grazie all’esposizione di oggetti di artisti, artigiani, intagliatori, scultori e hobbisti. La presenza di alcune aziende agricole locali selezionate, quindi, consentirà ai visitatori di degustare formaggi, salumi, frutta e verdura. Anche questa edizione sarà arricchita da una particolare escursione naturalistica, accompagnata dai custodi forestali: posto sul versante solatio della bassa valle, il «Sentiero Val di Sole» porta con sé informazioni di rilevanza storica e naturalistica, con i suoi tanti toponimi, la ricca vegetazione e la presenza di massi coppellati. Non mancheranno quindi il folklore e tanta buona musica in piazza della Torraccia e la cultura declinata in base all’età di ogni partecipante. I laboratori «Natura-bimbi», curati dall’Agenzia provinciale per la protezione dell’ambiente (Appa), saranno un’ottima esperienza per stimolare la creatività dei più piccoli, mentre i relatori Jarno Bontadi del Cnr Ivalsa e Fabio Angeli del Servizio Foreste e Fauna della Provincia Autonoma di Trento nel convegno «Diecimila anni di storia negli alberi della Val di Sole» illustreranno interessanti conoscenze sulla storia e lo sviluppo della valle. Numerosi i punti di ristoro dove poter assaggiare i piatti tipici della tradizione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136