QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Terzolas: Alberto Pattini presenta il libro “Il cuore delle Alpi sulle ali del Trentino”

mercoledì, 12 agosto 2015

Terzolas – Sarà presentato oggi – alle 21 – a Terzolas in Val di Sole presso il meraviglioso Palazzo della Torraccia il libro “Il cuore delle Alpi sulla ali del Trentino”, di Alberto Pattini. Una delicata raccolta di 73 componimenti poetici abbinati a 149 fotografie dei 30 migliori fotografi delle Alpi.

IL PROGRAMMA Copertina libro Alberto Pattini 1

La serata sarà presentata da Luciana Pedergnana, assessore cultura, politiche sociali, pari opportunità della comunità Val di Sole, interverranno Enrico Manini,sindaco di Terzolas; Carlo Daldoss, assessore Provinciale alla coesione territoriale, urbanistica, enti locali ed edilizia abitativa; Luciano Rizzi, presidente Apt Val di Sole. Ingresso libero.

Alberto Pattini ha così introdotto il nuovo libro:  ”Monti sono maestri muti e fanno discepoli silenziosi”, scrisse Johann Wolfgang Goethe.

“Questo libro – racconta Pattini – rappresenta la seconda raccolta di componimenti in versi scritti, frutto di quattro anni passati in simbiosi con la natura, ricevendo da essa emozioni che mi hanno trasmesso la forza per vivere meglio e la felicità interiore. I versi sono un viaggio nel labirinto dell’esistenza, nel passato e nel presente: la natura è in continuo movimento e scrivere pensieri di… versi è un mezzo per sentirmi in comunione con essa, trasmettere quest’unione spirituale tuffandomi nell’oceano delle emozioni. Amo la natura perché amo me stesso e amando se stessi si ama anche tutto quello che ci circonda. Ho affrontato il mondo naturalistico come mezzo per interpretare i temi dell’esLuna piena in Val di sole di Mauro Mariotti 1istenza umana.

Amo le bellezze naturali perché mi avvolgono in un abbraccio silenzioso, mi accolgono teneramente sotto le loro lenzuola, mi accarezzano con i loro petali dorati e mi accompagnano sul sentiero dell’amore senza mai chiedere niente in cambio, se non il semplice rispetto. Amo la mia terra perché tutte le mattine la minuscola cinciallegra viene sulla finestra della mia cucina a beccare le briciole di pane raffermo, amo la mia terra perché all’alba vedo le foglie degli alberi luccicare di lacrime di rugiada e le nebbie ammantarsi di colori amaranto, amo questa terra perché su questa terra ho scritto le mie suggestioni con l’inchiostro del sentimento, amo il Trentino perché alla sera sento il cupo bramito d’amore dei caprioli e dei cervi e m’illumino di gioia nello scarlatto tramonto.

Successivamente ho cercato le immagini fotografiche che meglio potessero rappresentare l’istante vissuto nella composizione ed ho trovato il connubio con trenta artisti della natura di montagna che ringrazio, cosicché l’immagine e la scrittura si integrano in un’unica visione.

Mi piace citare infine il celebre poeta e scrittore gallese del novecento Dylan Marlais Thomas (1914-1953), le cui suggestioni poetiche sono quelle assolutamente concrete e insieme favolose della sua piccola patria, che ha scritto questa significativa frase sul significato della poesia. Una bella poesia è un contributo alla realtà. Il mondo non è più lo stesso quando gli si è aggiunta una bella poesia. Una bella poesia aiuta a cambiare la forma e il significato dell’Universo, aiuta ad estendere la conoscenza di tutti del proprio io e del mondo che lo circonda”.

La Presanella di Mauro Mariotti

Il libro ha il patrocinio di Presidenza del Consiglio Regionale Trentino Alto Adige, Provincia Autonoma di Trento, Comune di Trento, Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136