QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Tassullo: “Quattro ville in fiore”, al via le iscrizioni all’evento di primavera in Val di Non

lunedì, 28 marzo 2016

Tassullo – Riecco il grande evento “Quattro Ville in Fiore” a Tassullo (Trento), giunta alla 41esima edizione. L’appuntamento è in programma domenica 24 aprile 2016 in Val di Non.

Ritorna uno degli appuntamenti più amati per festeggiare l’arrivo della primavera, aperto a tutti, agonisti e non, famiglie e bambini, e a coloro che vogliano cominciare alla grande la bella stagione con una giornata da trascorrere interamente all’aria aperta. Quest’anno la festa si fa ancora più grande: in occasione della «4 Ville in Fiore» infatti Castel Valer di Tassullo aprirà eccezionalmente le porte ai visitatori. Il pubblico potrà assistere, in via esclusiva, ad un accompagnamento narrato fra corti, giardini, affreschi e avvolti visitando anche la preziosissima cappella privata del maniero, affrescata dai pittori bergamaschi Giovanni e Battista Baschenis nel 1473.

val di non in fiore

È possibile fin d’ora prenotarsi presso l’APT Val di Non (tel. 0463830133) per partecipare ad una delle tre visite previste con tre orari: 13.30 – 15.00 – 16.30.
La marcia vera e propria prenderà il via invece al mattino a partire dalle ore 9.30 come sempre dal centro di Tassullo.

Come consuetudine l’iniziativa viene organizzata in concomitanza non solo della Festa della Liberazione ma anche cercando di cogliere il clou della fioritura dei meli della Val di Non. Quale momento migliore per proporre una corsa che percorre le campagne della valle seguendo antiche mulattiere e sentieri di montagna?

Ciò che rende unica e apprezzata la «Quattro Ville in Fiore» è la sua natura «slow» che invita i partecipanti a percorrere i 5 o 11 Km di marcia senza fretta ma anzi soffermandosi a godere di una pausa di cultura.

Da alcune edizioni infatti i non agonisti vengono invitati a fermarsi a visitare uno o più dei piccoli gioielli di architettura religiosa che si incontrano lungo la strada. Così sarà possibile visitare la chiesetta di Santa Lucia nella frazione di Campo, quella dell’Immacolata a Sanzenone oppure infine la chiesetta di San Vigilio a Tassullo.

In ognuna di esse sarà presente una guida dell’associazione «Anastasia Val di Non» pronta a fornire qualche illustrazione sulla ricchezza artistica della pieve.

Le iscrizioni alla «Quattro Ville in Fiore»rimangono aperte fino al momento della partenza ma è possibile iscriversi on-line fin da adesso sul sito www.prolocotassullo.it.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136