Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad
Ad
Ad

Ad


Successo dell’estate clesiana, Paoli (Pro loco): “Soddisfatti dei risultati”

giovedì, 19 settembre 2019

Cles – L’estate clesiana è andata in archivio con numeri importanti nel mese di agosto, ma anche alle diverse manifestazioni organizzate in tutta l’estate dalla Pro loco Cles, in collaborazione con Comune e Consorzio Cles Iniziative. L’allestimento del centro storico della cittadina nonesa è stato sul tema ”L’umore della terra”, con un percorso che ha fatto riflettere sui cambiamenti climatici.

Lorenzo Paoli - Apt Val di NonPer il quarto anno consecutivo – racconta Lorenzo Paoli (nella foto), presidente della Pro loco di Cles - abbiamo allestito un ricco programma di eventi estivi che hanno fatto da richiamo per nonesi e turisti. La collaborazione tra la nostra associazione, il Comune e il Consorzio Cles ha dato, come in passato, ottimi risultati“.

Tra gli appuntamenti più importanti del mese di luglio i martedì del gusto, i negozi aperti e le serate infrasettimanali a tema, quindi il concorso Cantacles, la festa dell’Assunta a metà agosto, la finalissima del Concorso Miss Italia e la festa dello Sport.

Tutti gli eventi – prosegue Lorenzo Paoli - hanno avuto un grande seguito, con un pubblico differente in base al programma e alle proposte avanzate“. Occasioni di svago e divertimento non sono mancate anche nel finale di stagione, ad esempio in settembre.

Cles fiori e colori

Siamo soddisfatti di questa stagione estiva. E’ il quarto anno che viene proposto questo format e penso che si debba proseguire su questa strada. Ritengo che anche in futuro potrà dare ottimi risultati“.

La Pro loco organizzerà eventi anche nel periodo autunnale, concentrati prevalentemente nei fine settimana, poi si tufferà nel periodo natilizio e Cles tornerà ad essere al centro degli eventi più importanti della Val di Non.



© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136