QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Servizio Civile Nazionale: la cooperativa GSH presenta il progetto ‘Guardare Oltre’

mercoledì, 7 giugno 2017

Cles – La cooperativa sociale GSH offre a 6 giovani, dai 18 ai 28 anni compiuti, la possibilità di partecipare al bando di Servizio Civile Nazionale a cui la cooperativa ha aderito con il progetto “Guardare Oltre”.

Il progetto, della durata di 12 mesi, coinvolgerà i ragazzi nelle attività promosse dai centri residenziali e semi residenziali allo scopo di migliorare la qualità della vita di persone disabili attraverso interventi e attività volte allo sviluppo della loro autonomia sociale e personale.

Nello specifico i giovani verranno impiegati presso la Comunità alloggio “Lidia” a Cles, nei Centri socio educativi “Il Quadrifoglio”, “Il Melograno” e “La Casa Rosa” rispettivamente di Cles Fr. Mechel, Contà fr.Cunevo e Terzolas , nel Centro occupazionale “Arcobaleno” di Romeno e presso gli Uffici amministrativi di Cles.

In particolare, al Centro socio educativo Il Melograno l’attività preponderante sarà legata all’utilizzo degli strumenti della comunicazione aumentativa, e alla partecipazione a laboratori per ragazzi con difficoltà di apprendimento. Presso il Centro socio educativo Il Quadrifoglio è prevista la collaborazione nell’ attività di monitoraggio barriere architettoniche nei paesi della Valle di Non. Al Centro occupazionale “Arcobaleno” il volontario collaborerà nelle attività lavorative ed occupazionali degli utenti e nella vendita dei manufatti realizzati in occasione di mercatini e fiere.

Presso il centro residenziale Comunità Alloggio “Lidia” e il centro socio educativo di “La Casa Rosa” l’attività di affiancamento agli educatori sarà principalmente quella legata a piccole attività quotidiane e domestiche prevedendo anche dei momenti di animazione e compagnia nel tempo libero degli utenti.

Per quanto concerne l’attività da svolgersi presso la sede Amministrativa di Cles: il volontario sarà coinvolto nell’attività di redazione e raccolta materiale per la rivista “La Clessidra” di GSH e per la realizzazione di filmati sulla disabilità per la web tv “Val di Non TV”.

I ragazzi interessati e in possesso dei requisiti richiesti dovranno far pervenire la domanda entro le 14.00 del 26 giugno 2017 all’ufficio in Via Lorenzoni 21, 38023 Cles (Tn) con raccomandata A/R o con consegna a mano oppure via PEC gsh@pec.cooperazionetrentina.it. Sul sito di GSH (www.gsh.it) è scaricabile tutta la documentazione per l’iscrizione e la scheda di sintesi del progetto.
Per info: www.gsh.it, 0463/424634, referente progetto: Dorina Inama


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136