QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Selezioni Miss Italia: a Canazei vince la bolzanina Giulia Barbon, quarta la solandra Filomena Cibellis

mercoledì, 27 luglio 2016

Canazei – Mercoledì, 26 luglio si sono accese per l’undicesimo anno consecutivo, davanti ad un numerossissimo pubblico, le luci all’interno del Teatro Gran Tobià di Canazei per l’attesa sfilata di Miss Italia. La serata organizzata dalla Union Hotels, dall’Azienda di Promozione Turistica della Val di Fassa, dal Comune e dal Comitato manifestazioni è stata presentata come di consueto da Sonia Leonardi, Esclusivista Regionale del Concorso Miss Italia, nonché titolare della agenzia di moda SoleoShow.miss canazei

Nel tardo pomeriggio, i turisti ed i residenti della Val di Fassa hanno potuto incontrare le Miss nella affollata piazza vestita a nuovo con la scalinata inaugurata qualche giorno fa e si sono prestate per qualche scatto fotografico ed una veloce presentazione; per cena le ragazze sono state ospitate nel lussuoso Hotel Dolomiti e per questo ringraziamo la famiglia Nicolodi per l’ospitalità e la disponibilità.

Il titolo in palio per la serata è stato dunque Miss Miluna Canazei, assegnato dalla giuria presieduta dal sindaco Silvano Parmesani, alla bolzanina Giulia Barbon, impiegata 22enne che oltre ad aggiudicarsi il lasciapassare per le Finali Regionali, ha ricevuto anche un prezioso gioiello MILUNA.premiate

Secondo posto con il titolo di Miss Bellezza Rocchetta per Giulia Ropele di 25 anni residente a Borgo Valsugana studentessa alla facoltà di giurisprudenza, la fascia di terza classificata Miss Radio Dolomiti è  stato assegnato allla simpatica italo-canadese professoressa di inglese Stefania Mule, 29enne residente a  Calceranica, quarto posto con il titolo di Miss Tricologica per  Filomena Cibellis, 26 anni, nata a Cles ma residente a Mezzana, quinta fasciata con il titolo di Miss Interflora è stata Laura Coser, la dolce babysitter di 22 anni residente a Povo, sesto posto con la fascia di Miss Dermal Institute per la ballerina Melanie Floriani, studentessa 19enne di Chiusa.

Le vincitrici accedono quindi alle Finali Regionali di agosto: il 2 a San Vigilio di Marebbe, il 6 a Vipiteno, l’11 ad Andalo, il 12 a Fiera di Primiero, il 15 a Lagundo, il 20 a Cles, il 23 a Malè e il 26 a Taio.

Durante la serata 6 ragazze minorenni, in attesa di raggiungere la maggiore età per partecipare al concorso di Miss Italia, hanno gareggiato per la fascia di “Miss Mascotte”, vinta dalla giovane 17enne Anastasia Fiore studentessa di Trento, che accede di diritto alle selezioni del concorso il prossimo anno.

Le ragazze, applaudite anche dalla madrina della serata, Giulia Debortoli, eletta Miss Miluna Canazei lo scorso anno, sono state curate nel look dallo staff del Salone Renata di Bernard Francesca di Canazei.

Le miss in gara hanno avuto la possibilità di indossare colorati e grintosi costumi da bagno e abiti creati dagli studenti del Centro Moda Canossa di Trento, che vedono ogni anno aumentare le iscrizioni di chi sogna di diventare un bravo stilista.

La finalissima Regionale per l’elezione di Miss Trentino Alto Adige quest’anno sarà ospitata per la terza volta in Alto Adige e precisamente nella esclusiva ed elegante Piazza Duomo di Bressanone sabato 20 agosto. In questa attesissima serata, voluta dalla Associazione turistica e dal Comune di Bressanone, dedicata alla moda e allo spettacolo verrà eletta la ragazza più bella della Regione, che prenderà la corona di Chiara Berti e che per un anno intero veicolerà la bellezza della Regione in tutta Italia.

Di seguito le prossime sfilate provinciali: 27 luglio Albergo Pizzeria Valcanover, 2 agosto a Mezzano,  4 agosto Camping Mario Caldonazzo, 7 agosto a San Lorenzo in Banale.

Sonia Leonardi sprona le ragazze a vincere la timidezza e ad iscriversi per vivere un’esperienza diversa, ma anche per avvicinarsi alla Soleoshow, agenzia di moda ed eventi, che recluta ogni anno numerose hostess e modelle per le molteplici attività legate al campo artistisco. Le sfilate di Miss Italia sono dei veri e propri casting per conocsere meglio le ragazze che potranno collaborare. Infatti quasi tutte le modelle ed hostess, hanno iniziato partecipando a Miss Italia.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136