QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Scomparsa di Pier Giorgio Mattei: il cordoglio della giunta provinciale trentina

lunedì, 6 ottobre 2014

Trento - ”Ci ha lasciati troppo prematuramente. Era una persona che ha garantito competenza, disponibilità, dedizione e capacità di affrontare le questioni specifiche avanzate dai cittadini assicurando equilibrio e rigore in un settore delicatissimo”. Con queste parole, dedicate a Pier Giorgio Mattei, dirigente del Servizio Urbanistica e tutela del paesaggio recentemente scomparso, il presidente della Provincia autonoma di Trento Ugo Rossi ha aperto questa mattina il consueto incontro con la stampa che, come da tradizione, si tiene dopo i lavori dell’esecutivo.pejo lago palu

Durante la seduta di oggi, ha ricordato il presidente Rossi, la Giunta provinciale ha voluto ricordare la figura umana e professionale di Pier Giorgio Mattei. “Un esempio – ha aggiunto Rossi – che rappresenta bene la cultura dei risultati e lo spirito di servizio alla comunità che dovrebbe caratterizzare chiunque lavori nella pubblica amministrazione”. Nel corso della sua attività professionale, è stato evidenziato, Pier Giorgio Mattei ha seguito con passione le trasformazioni del tessuto urbanistico trentino e l’adeguamento del complesso impianto normativo alle nuove esigenze espresse dal territorio.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136