QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Salto e combinata nordica in Val di Sole: i risultati della Coppa Italia SIT Tecnospazzole di salto a Pellizzano

lunedì, 25 luglio 2016

Pellizzano – Vale il fattore casa nel primo atto della Coppa Italia SIT Tecnospazzole di salto e combinata nordica giovanile, inserita nel programma dello “Ski Jumping Festival”. jumping pellizzanoA trionfare, al termine delle due giornate di gare andate in scena a Pellizzano, è infatti stato il sodalizio organizzatore Gs Monte Giner, che ha totalizzato ben 1640 punti, contro i 1182 del friulano Monti Lussari, i 1129 del Gardena e i 685 della Dolomitica. Un week-end di competizioni che assegnava il 3° Trofeo Kolzer e che ha visto la presenza anche di due sodalizi austriaci, che hanno fornito un pizzico di internazionalità a questa competizione, ormai appuntamento fisso nel calendario estivo della specialità.

Nella categoria under 14 i trentini Andrea Zambelli, Stefano Radovan e Iacopo Bortolas si sono alternati sul gradino più alto del podio nelle tre competizioni in programma. Zambelli si è aggiudicato la gara di salto speciale dal trampolino Hs28 del sabato, Bortolas ha fatto sua la prova di combinata nordica al termine dei 3000 metri di corsa a piedi, per finire con Radovan che invece si è imposto nella prova di salto speciale della domenica. Lo stesso alfiere del Monte Giner ha poi ottenuto due piazze d’onore nella doppia sfida del sabato, mentre Bortolas della Dolomtica è giunto terzo nel salto domenicale e quarto nella prova di sabato, quindi Zambelli secondo nel salto e terzo in combinata. Da segnalare anche il terzo posto nel salto speciale del sabato per l’altro alfiere della Dolomitica Gabriele Monteleone.

Sul podio anche Annika Sieff dell’Us Lavazé Varena nelle due competizioni di salto speciale femminile under 14 dal trampolino Hs38, ed in entrambe le occasioni sul terzo gradino del podio. Fra gli under 12 ottime prestazioni per Davide Moreschini del Monte Giner, vincitore nella combinata nordica e secondo nel salto speciale, quindi nella stessa categoria il compagno di squadra Emanuele Zambelli si è reso autore di un’eccellente rimonta che gli ha consentito di ottenere il secondo posto nella combinata nordica, dopo aver fatto registrare la quinta prestazione nel salto speciale, proprio davanti al compagno Davide.

Fra gli under 10 doppietta del gardenese Maximillian Gartner sia nel salto che nella combinata nordica, oltre ad un terzo posto nella seconda gara di salto. Nelle altre categorie successo per l’austriaco Levi Kopplin nel salto under 12, per la gardenese Lena Prinoth nel salto under 14 femminile, per Manuel Senoner nel salto under 12.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136