QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Ritiro Napoli in Val di Sole: quattro amichevoli sono il record, per gli ospiti-tifosi vacanza con la Guest card e il nuovo Bike sharing

martedì, 4 luglio 2017

Dimaro-Folgarida – Inizierà all’ora di pranzo il settimo ritiro consecutivo de SSC Napoli in Val di Sole, nel Trentino occidentale. La squadra arriverà allo Sport Hotel Rosatti verso le 13.00 dopo il volo aereo da Napoli a Verona e il successivo trasferimento in pullman a Dimaro-Folgarida. Quest’anno la squadra di Sarri rimarrà al lavoro ai piedi delle Dolomiti di Brenta per 20 giorni: in assoluto non si tratta del record assoluto di permanenza perche la scorsa estate gli azzurri rimasero al lavoro in Val di Sole per 21 giorni ma comunque il ritiro 2017 è destinato a rimanere nella storia per il numero di amichevoli programmate, ben quattro. Mai successo sinora e la novità è legata alle specifiche esigenze espresse da Mister Sarri in virtù del primo impegno stagionale legato ai preliminari di Champions League previsto a metà agosto.

Il debutto degli azzurri sarà quindi mercoledì 12 luglio a Dimaro Folgarida contro la squadra dilettanti locale della Bassa Anaunia; sabato 15 luglio prima amichevole allo stadio Briamasco contro il Trento del presidente Mauro Giacca neo promosso in Serie D, martedì 18 luglio primo probante test con il Carpi sempre allo stadio Briamasco a Trento e infine sabato 22 luglio ultima amichevole, sempre a Trento, con il Chievo di Mister Maran. Tutti gli incontri a Trento sono previsti con inizio alle ore 21.

Complessivamente sono quasi 150 i rappresentanti dei Media anche quest’anno accreditati dall’Ufficio Stampa Ssc Napoli e dalla società Nicer di Trento. Un numero legato da un lato al crescente entusiasmo che ruota attorno la squadra del presidente Aurelio De Laurentiis e dall’altro al periodo lungo di ritiro, certamente il più lungo tra i Club di Serie A, che portata le varie testate ad alternare i propri inviati.

Ma in questi anni il rapporto tra Val di Sole|Trentino e Ssc Napoli si è trasformato da professionale ad amicale, tanto ogni estate migliaia di ospiti-turisti tifosi del Napoli trovano qui occasione ideale per vivere le proprie vacanza a contatto stretto con i loro beniamini e in un ambiente naturale dove è normale conciliare benessere, relax e divertimento.

Per chi Soggiorna presso le strutture ricettive convenzionate la vacanza certamente sarà ancora più ricca grazie alla Val di Sole Opportunity-Trentino Guest Card. La Card è a disposizione agli ospiti al costo di 1 solo euro al giorno, ma ne vale oltre 10. E inoltre è gratis per i bambini fino a 12 anni, non compiuti, se accompagnati da 1 adulto (1:1). Permette di salire sulle montagne della Val di Sole con le oltre 10 funivie e seggiovie e raggiungere i 3000 metri delle vette dell’Ortles Cevedale nonchè, novità assoluta, dell’Adamello Presanella, con la spettacolare vista sul ghiacciaio più esteso d’Italia. Sarà possibile muoversi liberamente, in tutto il Trentino, con il treno ed il pullman, visitare musei, castelli, fortezze, siti naturalistici e accedere a centri termali per l’assaggio delle acque minerali.

Per le info: www.valdisole.net, negli esercizi convenzionati, negli uffici turistici e nella casetta in legno posta all’ingresso dello stadio di Carciato, sede degli allenamenti quotidiani degli azzurri.

Da pochi giorni vi è poi la novità del bike sharing inserito nel nuovo piano provinciale della mobilità elettrica. Sono quattro i nuovi punti di noleggio delle e-bike attive in Val di Sole nei pressi delle stazioni di Pellizzano, Mezzana, Malé e Caldes, per un totale di 20 bici disponibili. Due possibilità di noleggio: l’uso di una tessera (rilasciata dagli uffici Apt della Val di Sole) interfacciabile con il sistema bike sharing di Trento, essendo questa procedura parte di una rete intermodale e che in pratica permette di utilizzare la tessera di abbonamento urbano, una volta abilitata, per l’abbonamento annuale al bike sharing e l’utilizzo della carta di credito direttamente sulle colonnine di prelievo. In questo caso, effettuato il pagamento, viene rilasciato un tesserino sul momento che permette di noleggiare per tre ore la e-bike al costo di 10 euro, con ulteriori incrementi orari, se necessario. Come spiega il presidente della Comunità di Valle, Guido Redolfi, questo servizio conferma che “la Valle di Sole è a dimensione di bici e per la bici”. Per tutti gli ospiti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136