QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Notti di maggio amare per 17 giovani: i carabinieri di Cles li scoprono con spinelli e cocaina e li segnalano al Prefetto

lunedì, 12 maggio 2014

Cles – Ben 17 giovani sono stati segnalati all’autorità di governo quali consumatori di sostanza stupefacente. Il blitz dei carabinieri della compagnia di Cles ha lasciato il segno: 17 giovani, 10 dei quali minorenni, sono stati segnalati al Commissariato del Governo di Trento perché trovati in possesso o colti nell’atto di consumare sostanze stupefacenti.

carabinieri spaccio cocaina

E’ questo il bilancio di una straordinaria attività di controllo del territorio che i carabinieri di Cles hanno portato a termine tra il tardo pomeriggio di sabato e l’alba di domenica, quando nella zona, da ogni parte del Trentino Alto Adige e delle limitrofe Regioni, sono affluiti migliaia di giovani che hanno preso parte al rinomato evento musicale di primavera <Notti di Maggio>. Ai servizi in questione ha anche preso parte un cane antidroga (Batman) in forza al Nucleo Cinofili dell’Arma di stanza in Laives.

I militari, alle dipendenza del capitano Nunzio Stanco,  hanno sequestrato diversi spinelli, 5 grammi di cocaina e 12 di canapa indiana, e sottoposto a controllo alcolimetrico alcune centinaia di conducenti di autoveicoli. A due di questi, che presentavano valori ben oltre il limite stabilito dal codice della strada e per questo sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza, è stata ritirata la patente di guida.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136