QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

MTB, World Cup in Val di Sole: a Daolasa è già spettacolo con le gare di qualificazione

venerdì, 25 agosto 2017

Commezzadura – Pubblico delle grandi occasioni a Daolasa di Commezzadura (Trento) per la Coppa del Mondo di Mtb, che è scattata in mattinata e si concluderà domenica pomeriggio. Oggi le qualificazioni, domani e domenica le finali delle specialità Four Cross, Downhill e cross country. (Nelle foto alcuni momenti della qualifiche di downhill, il tracciato e il paddock).

La Val di Sole si è riempita di riders e appassionati di mountain bike per le finali della Coppa del Mondo, in uno scenario naturale tra montagne, boschi, prati e alpeggi. I migliori  riders hanno raggiunto la Val di Sole fin dai giorni scorsi per provare su quelle pista disegnate in maniera magistrale da Pippo Marani. “Siamo soddisfatti di come è stata preparata la manifestazione – spiega Aldo Bordati, presidente del Comitato Grandi Eventi che organizza le finali di Coppa del Mondo di MTB – e lo spettacolo è assicurato”.

Il paddock è da urlo e gli appassionati si aggirano tra stand dei team e delle diverse aziende legate alla Mtb per scoprire le novità e l’evoluzione di una disciplina che in questi anni si è imposta sempre più tra i giovani e tra chi frequenta la montagna. L’organizzazione è perfetta e curata nei dettagli per un evento che resterà nella storia sportiva della Val di Sole e del Trentino.

LE GARE - Oggi si è entrati nel vivo con il Mondiale Four Cross, si prosegue domani con le finali della Coppa del Mondo Downhill (discesa) e domenica 27 gran finale con il cross-country, la disciplina olimpica che dal 1996 ha portato la Mtb a imporsi sul palcoscenico mondiale.

Nelle qualificazioni di downhill la parte del leone l’ha fatta lo statunitense Aaron Gwin, che ha messo in fila Greg Minnar e Loic Bruni. Primo degli italiani Francesco Colombo 52°, mentre Marco Milivinti è 70° e Carlo Caire si piazza al 75° posto.                 Invece in campo femminile è prima nella qualifiche odierne la canadese Finnley Iles, seguita da Matt Walker e Sylvain Cougoureaux.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136