QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Dimaro Folgarida: fiamme dal presepe, carabinieri scongiurano l’incendio di un appartamento

martedì, 20 dicembre 2016

Malé – Fiamme dal presepe, carabinieri scongiurano l’incendio di un appartamento. Un cortocircuito delle luci del presepe allestito sul balcone da una coppia di turisti avrebbe potuto sortire chissà quali effetti se i componenti di una pattuglia della stazione carabinieri di Malè non si fossero avveduti del rogo e lo avessero personalmente spento.incedio-male

I fatti in questione si sono verificati la scorsa notte. Erano le 3 circa ed i militari stavano pattugliando il territorio di Presson, nel Comune di Dimaro Folgarida, quando si sono accorti che un’abitazione era minacciata da un principio di incendio. Le fiamme in quel momento presenti sulla balconata erano alimentate dal vento e rischiavano di raggiungere la tenda parasole e gli infissi in legno e così di propagarsi in maniera incontrollata.

incendio-presepe-cles-0

I militari non hanno perso tempo e, dopo aver richiesto l’intervento dei vigili del fuoco, sono acceduti all’appartamento in questione – occupato da una coppia di settantenni ravennati in vacanza, che in quel momento riposavano alla stessa maniera degli altri domiciliati presso i restanti alloggi del palazzo – e si sono personalmente prodigati per estinguere le fiamme. Ci sono riusciti servendosi di coperte ed acqua.

Per la coppia di anziani coniugi e per tutti gli altri condomini la cosa si è risolta così, soltanto (e fortunatamente) con quello che si dice un “brusco risveglio notturno.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136