QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Malè, festa dei vigili del fuoco e consegna delle benemerenze

mercoledì, 6 dicembre 2017

Malé – Un momento importante, dopo il rinnovo degli incarichi al comando dei vigili del fuoco che ha visto subentrare a Mauro Ceschi il nuovo comandante Pierluigi Endrizzi di fine ottobre, è stata la festa di Santa Barbara che ha richiamato i militi e le rispettive famiglie.

Dopo la messa celebrata da don Stefano Maffei si è svolta la cerimonia ufficiale con l’intervento del presidente della Federazione dei vigili del fuoco volontari del Trentino, Tullio Ioppi, quindi la relazione del neo comandante Pierluigi Endrizzi e al termine le benemerenze per i vigili del fuoco che hanno prestato un lungo servizio. “Da sempre – afferma il comandante dei vigili del fuoco di Malé, Pierluigi Endrizzila festa di santa Barbara è sentita da parte dei vigili del fuoco e quest’anno si è avuto una nuova conferma“.

Il bilancio dell’attività dell’ultimo anno (i vigili del fuoco prendono in considerazione il periodo 1 dicembre 2016 -30 novembre 2017) conta 250 interventi di soccorso o in appoggio per l’elisoccorso notturno. Numeri importanti per la caserma dei vigili del fuoco della cittadina solandra.

Durante la festa sono stati premiati il team CTIF Malé con la formazione degli Allievi che ha partecipato alle Olimpiadi la scorsa estate portando in alto il nome di Malè, Val di Sole e Trentino, Mario Gosetti per i 25 anni di servizio, Gino Donati per i 30 anni di attività e l’ex comandante Mauro Ceschi per i 35 anni di servizio. “A loro – conclude Pierluigi Endrizzi – va il nostro ringraziamento per il lavoro svolto e per essere stati un riferimento per tanti giovani leve“.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136