QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Malè, da stasera treni a rischio sulla linea della Val di Sole e in Trentino per uno sciopero degli addetti

giovedì, 23 giugno 2016

Trento – Da questa sera alle 210 di domani saranno possibili cancellazioni o variazioni, a causa di uno sciopero di treni.  Il Servizio trasporti pubblici della Provincia autonoma di Trento comunica che dalle 21.00 di oggi alle 21 di domani, i treni potranno subire cancellazioni o variazioni per uno sciopero nazionale indetto dal Gruppo Ferrovie dello Stato. Per i treni di lunga percorrenza è stato predisposto uno speciale programma di circolazione, che comprende e integra i servizi essenziali previsti in caso di sciopero.

Per i treni regionali (Ferrovia Brennero e Ferrovia Valsugana), in particolare sulla Trento-Malé saranno garantiti i servizi essenziali in caso di sciopero nei giorni feriali (dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00).

Oltre ai treni garantiti in queste fasce orarie, sulle tratte Trento – Verona e Trento – Borgo, sarà garantito probabilmente almeno un treno ogni due ore; nella tratta Borgo Bassano non ci saranno ripercussioni in quanto in questo periodo, causa lavori lungo la linea, circolano solo i bus sostitutivi. L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136