QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

La Val di Non e il Trentino piangono Alessandro Bertagnolli. Lanciò la Ciaspolada

domenica, 21 agosto 2016

Tret – Addio ad Alessandro Bertagnolli (nella foto), 66 anni, fondatore della Ciaspolada e attuale carica di presidente della Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia e del circuito Trentino MTB.

Bertagnolli 10

Si è spento all’età di 66 anni per una grave malattia Alessandro Bertagnolli: era nato a Tret, paese della Val di Non, e nel corso degli ultimi decenni ha valorizzato lo sport in Trentino.

Aveva ideato la Ciaspolada nel 1972, quando ricopriva la carica di direttore dell‘APT, nacque osservando alcuni cacciatori della zona marciare spediti – ciaspole ai piedi – sulla coltre nevosa dei boschi di Tret, in Alta Val di Non.

In mattinata, dopo una breve malattia, il presidente del circuito Trentino MTB si è spento. Da sempre ha profuso energie mettendo a disposizione la propria esperienza e con lui il circuito in questi otto anni ha davvero raggiunto traguardi impensabili.

“Alessandro Bertagnolli – si legge in un comunicato del circuito Trentino MTB – che abbiamo sempre visto sui campi di gara indaffarato affinché le manifestazioni mantenessero i tradizionali ed elevati standard, lascia un vuoto incredibile. I comitati organizzatori dei sei eventi di Trentino MTB, ValdiNon Bike, 100 Km dei Forti, Dolomitica Brenta Bike, La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme, Val di Sole Marathon e 3T Bike, si stringono attorno ai familiari e stanno pensando ad alcune iniziative che ne mantengano vivo il ricordo nel tempo”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136