QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

In 25mila hanno visitato i Presepi di Ossana, Dell’Eva: “Bilancio record che ci dà ragione”

lunedì, 9 gennaio 2017

Ossana – Domenica pomeriggio, in una sala affollata, il sindaco di Ossana, Luciano Dell’Eva, ha presentato i numeri del successo riscosso da questo evento principe nella stagione invernale della Val di Sole. Oltre 25.000 persone hanno visitato l’esposizione di oltre 100 presepi, dando seguito all’interesse che anche i media hanno dimostrato verso l’iniziativa, sulla stampa locale e nazionale, con passaggi sulle reti Rai e Mediaset, su Tele2000 e perfino una diretta su Radio New York. presepi-ossanaIo e molti altri – ha detto Dell’Eva -  abbiamo sempre creduto in questa iniziativa e questi risultati ci danno ragione, per cui auspico da qui in avanti che ci sia ancora di più uno sforzo comune per dare ancora più qualità a questa manifestazione che così bene rappresenta il nostro paese”.

Gli ingressi a pagamento, circa 16.000, hanno fruttato la somma di 17.000 euro che, ha annunciato il sindaco, una volta coperte le spese di gestione, saranno interamente devolute ai terremotati del Centro Italia, secondo modalità che saranno definite in seguito.

Un successo che è stato possibile grazie all’assidua opera di molti volontari, ma che ha rappresentato anche una fonte di lavoro per persone impegnate direttamente nella gestione e organizzazione, oltre che nell’indotto delle attività ricettive e commerciali. Un aspetto sottolineato anche da alcuni operatori turistici di Ossana, presenti all’incontro di chiusura. Ancora nella giornata di domenica, qualche pullman percorreva le vie di Ossana carico di visitatori. Numerosi e sentiti ringraziamenti da parte dell’organizzazione per tutti coloro hanno partecipato alla buona riuscita dell’evento e che hanno anticipato la presentazione dell’ormai tradizionale dvd di presentazione dei presepi protagonisti dell’edizione 2016/2017.

NOVITA’ PER IL FUTURO
E la prossima edizione potrebbe vedere, come emerso nell’incontro di bilancio, un ampliamento del periodo di apertura nel mese di gennaio, oltre ad altre novità interessanti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136