QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Higuain preoccupa e infiamma i tifosi napoletani in val di Sole, oggi in campo Tonelli, Hysaj e Hamsik

martedì, 19 luglio 2016

Dimaro – Archiviata la vittoria per 10-0 sui dilettanti dell’Anaune val di Non, il Napoli riprende gli allenamenti in campo a Dimaro con Sarri direttore d’orchestra in vista dell’amichevole di sabato a Trento. E la novità è l’ingresso in gruppo di Tonelli e Hysaj, con il neo arrivato Hamsik e la prima giornata di lavoro per Strinic. Ma in tribuna il termometro dell’entusiasmo segna rosso intenso anche per le dichiarazioni del presidente Aurelio De Laurentiis sulla vicenda Higuain e per le convincenti risposte della prima amichevole estiva suggellata dalla prima rete stagionale di Manolo Gabbiadini (foto Cuomo).napoli allenamenti foto cuomo

“Il 25 Luglio Higuain sarà a Dimaro”, ha dichiarato De Laurentiis. E in una meravigliosa giornata di sole modello partenopeo sono bastate poche parole hanno avuto per infiammare gli spalti del centro sportivo di Carciato. I tifosi azzurri hanno a lungo invocato il Pipita, dimostrato il proprio affetto e sostegno alla squadra e hanno portato nella tranquillità della Val di Sole l’urlo The Champions, che più volte ha scaldato le notti del San Paolo.

Ma torniamo al campo. Tonelli è stato il primo acquisto dell’estate e rappresenta sinora il volto nuovo del ritiro di Dimaro-Folgarida, capace di attirare l’attenzione dei tifosi curiosi di vederlo all’opera. In questi primi giorni un leggero infortunio l’ha costretto a stare a parte, a vivere intere sedute d’allenamento in palestra per raggiungere il livello di condizione dei suoi compagni di squadra. La fase difensiva è la priorità assoluta di Maurizio Sarri, la tenuta della linea il suo pensiero principale, Tonelli conosce già i suoi metodi di lavoro vista l’esperienza vissuta ad Empoli. E dopo tanta palestra, oggi è finalmente arrivato il momento del campo per il difensore toscano che ha potuto così lavorare con i compagni negli esercizi sulla fase passiva. Sotto gli occhi attenti dei tifosi che anche oggi, in una splendida giornata di sole, hanno affollato la tribuna, i prati circostanti lo stadio, l’area giochi posta all’ingresso e le lunghe transenne degli autografi.

Elseid Hysaj è arrivato a Dimaro sabato scorso, non ha potuto partecipare all’amichevole di ieri contro l’Anaune, sta intensificando il suo percorso per raggiungere il livello dei compagni che hanno iniziato la preparazione prima dell’esterno albanese. Hysaj e Tonelli hanno condiviso proprio gli esercizi relativi al lavoro difensivo, formando la linea con Chiriches e Luperto e svolgendo così un intenso lavoro che ha coinvolto diverse situazioni di gioco.

Ieri sera è rientrato dalle vacanze il croato Ivan Strinic, dopo Chiriches, Hysaj e Hamsik. Strinic ha terminato l’Europeo agli ottavi di finale lo scorso 26 Giugno con la sfortunata sconfitta contro il Portogallo e oggi ha vissuto la prima seduta d’allenamento in val di Sole svolgendo tanto lavoro in palestra, allunghi e scatti brevi. Ha assistito all’allenamento l’allenatore della Primavera Giampaolo Saurini, che sta trascorrendo alcuni giorni a Dimaro per visionare il lavoro della prima squadra e studiare i metodi di lavoro di Maurizio Sarri.

E al termine della seduta, c’è stato spazio anche per il divertimento: El Kaddouri e De Guzman si sono sfidati a basket mentre Albiol, Jorginho e Maggio hanno giocato con i loro figli. Domani il programma prevede la doppia seduta per gli azzurri di Maurizio Sarri, con la termine la firma degli autografi. Sabato è in calendario la seconda amichevole stagionale allo Stadio Briamasco di Trento. Si gioca in notturna alle 20.30 contro la squadra locale, che milita nel campionato di Eccellenza. L’ultima sfida tra le due squadre risale all’inizio al 5 agosto ‘90, con in campo Maradona e vittoria degli azzurri per 2-0 con reti di Barone e Silenzi.

E in tema di amichevoli va segnalata quella prevista domani tra il Cagliari e la squadra russa del Terek Grozny in val di Peio, laterale della val di Sole. Si gioca alle 18.00 al campo di Celledizzo. E alle 21 a Cogolo festa in piazza con degustazione di prodotti locali. Un perfetto matrimonio sportivo – gastronomico.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136