QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Firmata la Convenzione: si amplia la collaborazione tra Camera di Commercio e Consorzio Vini del Trentino

mercoledì, 23 marzo 2016

Trento – Nel corso della mattinata, presso la Sala del Conte di Luna a Palazzo Roccabruna, è stata firmata la “Convenzione per la realizzazione di attività promozionali e di studio a favore del comparto vitivinicolo trentino”. Giovanni Bort, Presidente della Camera di Commercio di Trento, e Alessandro Bertagnoli, Presidente del Consorzio Vini del Trentino, hanno così sancito il proseguimento di una collaborazione già avviata con reciproca soddisfazione e che ora, in virtù di quanto stabilito dal nuovo Accordo di programma, è opportuno rafforzare per renderla ancora più incisiva in ambito promozionale e per potenziarla sul piano dello studio e dell’analisi del settore.Gianni Bort presidente Unione e commercio

Le aree di reciproco interesse, oggetto della Convenzione, sono sostanzialmente quattro e riguardano:

  1. la ricerca economica: si provvederà alla stesura di una monografia analitica del comparto vitivinicolo provinciale da utilizzare per fini divulgativi e di comunicazione; alla progettazione e alla rilevazione di dati economico-statistici sulla produzione viticola, vinicola e spumantistica del territorio trentino; alla ricognizione territoriale annuale per individuare le scelte commerciali delle aziende vitivinicole in merito alle indicazioni in etichetta della dizione “Vigna”;
  1. gli eventi: saranno definiti i tempi e le modalità per l’organizzazione di iniziative promozionali che valorizzino il comparto vitivinicolo;
  1. l’Enoteca provinciale del Trentino: la struttura camerale che ha sede a Palazzo Roccabruna ospiterà gli eventi promozionali organizzati in collaborazione con il Consorzio;
  1. altre attività: i rispettivi portali e gli archivi dei dati economici saranno messi a reciproca disposizione e saranno sviluppate azioni promozionali utilizzando il web e le piattaforme dei social network sulla base di uno specifico programma di comunicazione.

“Non posso che esprimere soddisfazione per questo rinnovato accordo – ha spiegato Giovanni Bort, Presidente della Camera di Commercio di Trento –. Lo sviluppo del settore vitivinicolo, sia sotto il profilo della tutela che sotto quello della promozione, è sempre stato oggetto di attenzione da parte dell’Ente camerale. Siamo quindi fortemente motivati a mettere a disposizione di questo progetto sia le nostre competenze in ambito di studio e ricerca economica, sia la nostra sede di rappresentanza per gli eventi promozionali concordati insieme”.

La virtuosa sinergia con gli attori istituzionali del territorio è parte integrante della nostra strategia di promozione – ha evidenziato Alessandro Bertagnoli, Presidente del Consorzio Vini del Trentino –. Ed in quest’ottica la firma dell’accordo con l’Ente camerale ne è una dimostrazione tangibile e concreta. Faremo proattivamente la nostra parte per realizzare quanto ci siamo prefissi”.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136