QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Extreme Waves, giornata speciale tra giochi e rafting al centro di Commezzadura. Il racconto

venerdì, 5 agosto 2016

Commezzadura – Una giornata speciale, bagnata ma divertente al centro Extreme Waves di Commezzadura (Trento), dove oltre 100 ragazzi, provenienti da ogni angolo d’Italia e in vacanza a Marilleva, hanno raggiunto la struttura a lato del torrente Noce, facilmente raggiungibile dalla statale 42, e lì si sono cimentati in diverse discipline.

Prima la visita alla fattoria, poi i giochi vicino al gazebo, quindi l’attrazione dell’emozione del ponte tibetano e una sfida a calcio su un prato che assomiglia a un biliardo.  Tutto questo è stato l’antipasto di quanto hanno vissuto i ragazzi in vacanza nella terra solandra.

extreme waves Commezzadura 1

A turno accompagniamo al centro Extreme Waves – spiega Nino Biondo, responsabile del gruppo in vacanza a Marilleva 1400 - i ragazzi che soggiornano in Val di Sole. così possono vivere grandi emozioni direttamente a contatto con la natura e tutti gli sport. L’attrazione è sicuramente il rafting con le discese dalle rapide del Noce tra Mezzana e Commezzadura“.

I ragazzi – alcuni alla prima vacanza in Val di Sole – hanno vissuto emozioni uniche e al termine si sono espressi positivamente: “E’ stata un’esperienza unica – è stato il loro commento – davvero stupenda che speriamo di ripetere“.

Il gruppi di ragazzi che soggiornano in Val di Sole e che sono guidati da Nino Biondo torneranno al Centro Extreme Waves di Marcello Di Cola tra una decina di giorni. “Si alternano – conclude Biondo – a turno li accompagniamo in questo centro per vivere una giornata speciale”.

VIDEO 1

VIDEO 2


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136