QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Elezioni provinciali a Trento: parte la corsa al voto di 31 partiti

sabato, 14 settembre 2013

Trento – Alle Elezioni Provinciali del prossimo 27 ottobre si sono presentato 41 simboli in rappresentanza di 31 gruppi politici. Così si è concluso il primo “appuntamento” con le operazioni elettorali per i partiti e raggruppamenti politici in vista delle elezioni del prossimo 27 ottobre. A mezzogiorno, presso il Servizio Giunta ed elettorale della Provincia autonoma di Trento, nel palazzo di piazza Dante a Trento, si sono infatti concluse le operazioni di deposito e di ammissione dei contrassegni elettorali che erano iniziate ieri mattina. Lunedì alle 9 nella Sala Wolf avverrà il sorteggio dei simboli per determinare la posizione sui manifesti dei contrassegni.

LA CORSA AL VOTOelezioni

I gruppi politici che si sono presentati presso il Servizio Giunta ed Elettorale sono stati 5 con 7 simboli. Complessivamente, tra ieri e oggi, si sono presentati 32 gruppi. Un gruppo (Progetto Trentino Libero) non è stato ammesso.

Ecco i 41 contrassegni ammessi al voto di 31 diversi gruppi

Progetto Trentino
Partito Autonomista Trentino Tirolese (7 simboli)
La Stella
Nuovo Trentino Nuovo Tirolo
Civica Trentina
Mondo Trentino
Italia dei Valori
Unione per il Trentino
Amministrare il Trentino
Sinistra Ecologia Libertà (2 simboli)
Verdi del Trentino
Partito Socialista Italiano
Team Autonomie (2 simboli)
Movimento 5 Stelle
Cattolici Europei Uniti
Fratelli d’Italia
Rifondazione Comunista
Lega Nord
Autonomia Ladina Dolomites
PD del Trentino
La Catena
Associazione Fassa
Forza Italia
Veri Autonomisti Trentini
Popolo della Libertà
Neva Fascia
Autonomia 2020
MIR (2 simboli)
Italiani per l’Italia (2 simboli)
Fare per Fermare il Declino
La Destra


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136