QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Domenica la Val di Sole Marathon: gara su due distanze di 35 e 60,8 chilometri. Sabato a Malè appuntamento per i più giovani

martedì, 26 agosto 2014

Malè - Mano a mano che ci si avvicina allo start di domenica 31 agosto le fila dei partecipanti alla Val di Sole Marathon di Malè (TN) si stanno infittendo. Domenica sarà il momento della seconda edizione della gara proposta dal Comitato Grandi Eventi Val di Sole, sesta e penultima tappa del circuito “Trentino MTB presented by crankbrothers”.val di sole marathon

La Val di Sole Marathon piace agli amatori, ma sembra attirare anche i big della mtb e così la prova si annuncia decisamente spumeggiante ora che anche le previsioni meteo – anche se in un periodo instabile – sembrano dare una tregua proprio domenica in orario di gara.

Due le possibilità di scelta sul tracciato, uno decisamente alla mano di 35 km con un dislivello che sfiora i 1500 metri, ed un secondo decisamente più tosto di 60,8 km che “spara” il dislivello a 2.700 metri, tracciato adatto ai bikers ben allenati, con single track da guidare e con salite e discese da pedali esperti.

Lo sanno bene i vari Rabensteiner (Fabian e Lisa), Andrea Righettini e Beltain Schmid che hanno confermato da tempo la loro presenza insieme a Sally Bigham, argento europeo. A loro si sono aggiunti recentemente il vincitore della prima edizione Tony Longo, l’ex iridato marathon Roel Paulissen, l’inossidabile Marzio Deho e ancora Johannes Schweiggl, Johann Pallhuber, Mattia Longa oltre ai vari protagonisti del circuito Trentino MTB presented by crankbrothers.

Gara accesa a Malè anche tra le donne. Rientra per ristabilire le sorti del circuito Lorenza Menapace, che conosce bene i sentieri della Val di Sole, ma c’è anche la leader del challenge Lorena Zocca, che quando c’è da combattere non si tira certo indietro. Al via anche Roberta Seneci e le già citate Bigham e Rabensteiner, e dunque anche quella “in rosa” sarà una gara vivace.

Classifiche speciali come di consueto con la cronoscalata che porta i colori della fi’zi:k ma la Val di Sole, nota per le gare di downhill, propone anche una prova speciale in discesa per chi ha adrenalina… in esubero, una picchiata da Bolentina a Malè prima di presentarsi sul traguardo, dove sabato ci sarà anche la gara dedicata ai giovanissimi, tesserati e non tesserati.

Le iscrizioni sono ancora aperte, il 22 agosto si è concluso il periodo per approfittare della quota agevolata ed ora l’adesione ammonta a 30 euro, con tutti i dettagli sul sito ufficiale della manifestazione.

La Val di Sole Marathon assegna anche il titolo tricolore ai maestri di sci e snowboard per quello che sarà il primo Campionato Italiano AMSI Mountain Bike.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136