Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Ti invitiamo a leggere la nostra PRIVACY POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Dimaro Folgarida, approvato il bilancio 2018 e gli interventi al Belvedere

sabato, 3 febbraio 2018

Dimaro Folgarida – Via libera al bilancio preventivo e alle prime opere del 2018. Il Consiglio comunale di Dimaro Folgardia ha approvato il documento finanziario, quello pluriennale e delle opere pubbliche e dato il via ai primi progetti. Il sindaco Andrea Lazzaroni e la Giunta hanno tracciato un quadro sull’attività e la macchina comunale, quindi illustrato i progetti che saranno messi in cantiere nel 2018. Su base triennale sono previste opere per 11 milioni e 815mila euro (nelle tabelle gli interventi previsti dal Comune di Dimaro Folgarida, clicca sulle immagini per ingrandirle).

Dimaro Folgarida 10IL BILANCIO - Le previsioni di bilancio in entrata sono stata effettuate per le principali imposte (IM.I.S.) alla luce del gettito presunto sulla base delle aliquote e detrazioni vigenti nel rispetto di quanto concordato tra Provincia e Comuni in sede di Protocollo di intesa in materia di finanza locale per il 2018

TIPOLOGIA DI IMMOBILE E ALIQUOTA
Abitazione principale e pertinenze diverse da A1, A8 ed A9 0,00 esente
Abitazione principale categ. A1 – A8 – A9 e pertinenze 0,35 %
Altri fabbricati ad uso abitativo 0,895%
Fabbricati ad uso non abitativo v. tabella A
Aree edificabili 0,895%
Altri fabbricati a uso non abitativo
Categoria catastale Aliquota
Aliquota C1 (negozi e botteghe) C3 (laboratori per arti e mestieri) 0,55 %
D1 – D3–D4 –D6 – D7 –D8 –D9 0,79%
D2 (alberghi e pensioni) A10 (uffici e studi privati) 0,55%
D5 (istituto di credito, cambio e assicurazione) 0,79%
Altri fabbricati a uso non abitativo 0,895%
Fabbricati strumentali all’attività agricola 0,1%

I PROGETTI -  E’ stato illustrato lo studio di fattibilità denominato Folgarida Green, con l’obiettivo di rilanciare la stazione in quota. In quest’ottica nella zona Belvedere di Folgarida saranno sistemati i parcheggi e pedonalizzata l’area per circa 300 metri. Inoltre ci sarà una terrazza panoramica sulle Dolomiti di Brenta. Il costo è attorno a un milione e 500mila euro. E’ inoltre prevista la realizzazione della Zipline, costo 800mila euro, che ha lo scopo creare un divertimento innovativo. Infatti il piano prevede il posizionamento di un cavo d’acciaio che porterà turisti e solandri a scendere Belvedere alla malga di Carciato, con un colpo d’occhio sulla Val Meledrio. Durante il Consiglio comunale dell’altra sera sono stati approvati il progetto preliminare di realizzazione Zipline località Belvedere – Malga Selva Nera di Carciato e i lavori di sistemazione piazzale Belvedere di Folgarida nell’importo complessivo di 1.430.000 euro di cui 1.013.908  per lavori a base d’asta.

Dimaro Folgarida 20Gli altri interventi sono la pedonalizzazione di Madonna della Pace a Dimaro, inserito nel progetto  dello spostamento della scuola elementare nella zona del campo sportivo, mentre su Monclassico è stato il progetto preliminare per la realizzazione di un parcheggio nell’area del vecchio municipio di Monclassico. Il Comune sta acquisendo una porzione di terreno sul quale ricavare una trentina di posti auto. Altri interventi sono in programma a Carciato.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136