QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cresce l’attività dei vigili del fuoco volontari a Dimaro e in tutta la Val di Sole

martedì, 28 maggio 2013

Dimaro – L’ attività dei vigili del fuoco è in forte aumento. Soprattutto quella dei volontari che hanno tracciato il quadro sull’attività svolta nel 2012. Il distretto delle valli, che fa capo a Cles e Dimaro, ha incremento del 10 per cento i servizi, in particolare di prevenzione incendi oppure per soccorsi in caso di incidenti e roghi. Nel 2012, vista anche la siccità in primavera e le alte temperature da metà marzo si sono sviluppati numerosi roghi e l’intervento dei vigili del fuoco è stato determinante. Al pari dei servizi svolti nei Comuni colpiti dal terremoto in mila. Complessivamente la forza del corpo dei vigili del fuoco volontari della Provincia conta su 7.712 persone impegnate e divisi in 13 distretti, la maggior parte (5.462) sono volontari in servizio, gli altri divisi tra allievi e onorar. <Voi – è stato il messaggio del presidente della Provincia di Trento, Alberto Pacher – siete la vera forza, la patte attivDSCN0697a e  la nostra regione ha bisogno della vostra presenza non solo quando ci sono le calamità, come ad esempio in Emilia  lo scorso anno, ma per il lavoro che svolgete ogni giorno>. I servizi effettuati sono: soccorso persona, incendi boschi e interventi sugli incidenti


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136