QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Commezzadura: prima abete rosso, poi albero di Natale a Milano. Ora verranno ricavate 60 panchine

martedì, 6 gennaio 2015

Commezzadura (An.Col.) – Dall’albero di Natale allestito in piazza Duomo a Milano, che proviene dalla Val di Sole, saranno ricavate 60 panchine destinate a scuole e istituti della metropoli. L’idea è dell’assessore al Benessere del Comune di Milano, Chiara Bisconti.

L’albero è stato scelto nei boschi sopra Commezzadura, in Val di Sole,  dagli esperti della ditta che ha vinto l’appalto del Comune di Milano e, dopo aver ottenuto la certificazione da parte del Servizio Forestale Trentino, è stato tagliato, quindi trasportato in piazza Duomo a Milano. E’ alto 33,70 metri ed è addobbato fino a domani e illuminato da 120mila punti luce al led, a bassissimo consumo.

In piazza Duomo è stato apprezzato e il servizio Forestale Trentino evidenzia: “Doveva avere certe caratteristiche perché, oltre all’età, ci sono piante che subiscono danni dopo eventi naturali  come le grandi nevicate dello scorso anno. L’abete rosso scelto per Milano nei boschi di CommezzadurNatale 1a  è rimasto intatto e non ha perso quella tonicità”.

Nei prossimi giorni sarà rimosso da piazza Duomo e in una ditta artigianale saranno realizzate 60 panchine.

 


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136