QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Commezzadura: controlli di carabinieri e polizia, patenti ritirate e sequestro di stupefacenti in Val di Sole

domenica, 23 agosto 2015

Commezzadura – Intensificati i controlli da parte della Polizia di Stato di Trento e dei Carabinieri del comando provinciale di Trento. Nella scorsa notte sono proseguiti i servizi straordinari di vigilanza finalizzati al controllo di locali pubblici e di intrattenimento, a seguito dei noti e gravi fatti che hanno interessato locali pubblici in Emilia Romagna e Puglia, e sulle strade della Val di Sole e Trentino.

Come deciso dal  Comitato di Coordinamento delle Forze di Polizia tenutosi presso il Commissariato del Governo per la Provincia di Trento, le attività hanno maggiormente interessato: la zona di Carabinieri e polizia 1 (1)TRENTO”, con personale della Polizia di Stato, coadiuvato da un’unità cinofila antidroga della Guardia di Finanza e la zona “VAL DI SOLE – COMMEZZADURA”, con militari dell’Arma dei Carabinieri.

In particolare: nella zona “TRENTO” sono state impiegate complessivamente cinque pattuglie, di cui una della Polizia Stradale ed della Guardia di Finanza (unità cinofila) e sono stati conseguiti i seguenti risultati: 2  esercizi pubblici controllati, 51 persone controllat, di cui 45 extracomunitari. Due stranieri sono stati muniti di “biglietto d’invito”, dovendosi presentare domani (24 agosto) presso l’Ufficio Immigrazione, uno per notifica atti e l’altro per accertamenti sulla sua presenza nel territorio nazionale. Nel corso dell’attività di controllo della Polizia Stradale un automobilista non si fermava al posto di controllo, allontanandosi a forte velocità, Sono in corso gli accertamenti per la sua identificazione

Invece i controlli nella zona “VAL DI SOLE – COMMEZZADURA” ha visto impiegati i carabinieri con complessivamente sette pattuglie. Il bilancio: un esercizio pubblico controllato, 35 persone controllate, 16 veicoli controllati, una contravvenzioni al codice della strada, 4 persone indagate per guida in stato di ebbrezza, una patente ritirate (per guida in stato di ebbrezza), 2 persone segnalate per stupefacenti  (art. 75 DPR 309/90) e sequestrate sostanza stupefacente (hashish e cocaina).


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136