QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cles, tre incontri della cooperativa GSH su “Immaginare futuri per il Dopo di Noi”

venerdì, 21 ottobre 2016

Cles – “Immaginare futuri per il Dopo di Noi”, tre incontri di approfondimento con gli esperti. Con il patrocinio del Comune di Cles, della Comunità Valle di Non, della Comunità Valle di Sole e di Con.solida, la Cooperativa sociale GSH intendeoffrire tre occasioni di approfondimento sulla tematica del Dopo di Noi.

immaginare-futuri-cles-1

“Immaginare Futuri” per i genitori di persone affette da disabilità fisica e psichica non è facile. Serve sostegno, aiuto, assistenza garantita anche nel momento in cui il caregiver non può più svolgere il proprio ruolo.

Il dottor Paolo Damianis introdurrà le serate il 24 ottobre – con inizio alle 20.30 – volgendo lo sguardo al futuro della persona disabile. La storia che vuoldire comunque crescita, in cui ogni persona disabile ha diritto ad essere riconosciuta come adulta. Un progetto di vita il più possibile autodeterminato e attento ad ascoltare i bisogni rispettando gli spazi di autonomia.

Seguirà una mattinata – quella del 12 novembre dalla 9 alle 12 – dedicata al tema dell’inclusione nel tessuto sociale e delle possibilità di integrazione dell’adulto disabile con il dottor Maurizio Colleoni. Uno dei massimi esperti nazionali in fatto di partecipazione attiva delle persone disabili per una costruzione condivisa di un mondo più armonico ed equo.

Infine l’ avvocato Benedetta Pensini, nell’ultima serata in programma quella del 28 novembre, tratterà il tema dal punto di vista legale spiegando lo figura dell’amministratore di sostegno e le correlate modalità di assistenza per la realizzazione del progetto di vita dell’assistito. Gli incontri si terranno a Palazzo Navarino in sala Bertolla, sono a partecipazione libera.

Per maggiori informazioni: Cooperativa sociale GSH, Via Lorenzoni 21 Cles – Tel. 0463/42463


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136