QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Cles: lavori di ristrutturazione dell’ospedale dal 4 al 29 settembre. L’assessore Zeni: “Limitata la chiusura”

venerdì, 7 agosto 2015

Cles – Presto i lavori di ristrutturazione di alcune corsie dell’ospedale di Cles (Trento), disagi limitati a settembre.

“Nessuna chiusura del punto nascita dell’ospedale di Cles, o di altri reparti del presidio ospedaliero Valle del Noce. Solo sospensioni parziali delle attività, durante il mese di settembre, quello nel quale storicamente si rileva la minore attività chirurgica, per effettuare alcuni lavori alla pavimentazione dell’ospedale programmati da tempo”: queste le rassicurazioni dell’assessore provinciale alla salute Luca Zeni.

I lavori saranno suddivisi in tre fasi e dureranno 25 giorni, a partire dal 4 settembre 2015. I giorni di sospensione dell’attività operatoria d’urgenza di chirurgia e ortopedia saranno comunque contenuti nel numero di giorni più limitato possibile. Dal 30 settembre l’attività dell’ospedale di Cles riprenderà regolarmente ed integralmente.

INTERVENTO DELL’AZIENDE PROVINCIALE DEI SERVIZI SANITARI
L’Azienda provinciale per i servizi sanitari precisa in una nota che presso il presidio ospedaliero Valli del Noce di Cles nel periodo 2004-2011 è stato realizzato l’ampliamento sud che è entrato in esercizio gradualmente a partire dal ospedale trentinonovembre 2011.

Al primo piano dell’ampliamento trova collocazione il blocco operatorio costituito da tre sale operatorie, una sala preparazione-osservazione pazienti ed i relativi locali di supporto (lavaggio chirurghi, lavaggio materiale, depositi materiale, spogliatoi utenti e personale di sala, studi medici, servizi igienici). Dopo circa un anno dall’avvio dell’attività, avvenuta nel febbraio 2013, si sono manifestati degli avvallamenti nel pavimento dovuti a piccoli cedimenti del massetto sottostante, senza alcun coinvolgimento strutturale.

Coinvolta da subito l’impresa esecutrice si è lavorato per individuare la soluzione di intervento più appropriata, anche mediante confronto con altre strutture ospedaliere fuori regione che hanno dovuto affrontare problematiche similari. A seguito di queste valutazioni la Direzione dell’Azienda ha deciso di intervenire con la messa in opera dei correttivi necessari, che consistono nell’applicare sopra l’attuale pavimento, previo risanamento degli avvallamenti, un nuovo pavimento in PVC rigido dello spessore di 1 centimetro, in grado di garantire la ripartizione dei carichi, la rapidità di posa e l’igienicità dell’ambiente operatorio. I lavori saranno suddivisi in tre fasi esecutive e dureranno 25 giorni a partire dal 4 settembre 2015: durante la 1° fase rimarrà attiva una sala operatoria (sospensione parziale dell’attività), durante la 2° fase sarà sospesa tutta l’attività in quanto si lavorerà nell’atrio di accesso alle sale. Durante la 3° fase e ultima fase saranno operative due sale operatorie (sospensione parziale dell’attività).

Premesso che il mese di settembre è storicamente il mese in cui si rileva la minore attività chirurgica presso l’ospedale di Cles, l’attività già programmata sarà integralmente evasa, mentre le nuove programmazioni sono coerenti con la disponibilità delle sale a fine lavori. I giorni di sospensione dell’attività operatoria d’urgenza di chirurgia e ortopedia saranno comunque contenuti nel numero di giorni più limitato possibile.

L’attività di ostetricia e ginecologia, compreso il punto nascite, dovrà essere sospesa dal 4 al 21 settembre, e nei giorni 27-28-29 dello stesso mese. Di ciò sarà data puntuale informazione alle utenti interessate, garantendo alle stesse l’accompagnamento in altra sede laddove si rendesse necessario.

Tutta l’attività chirurgica afferente l’Ospedale di Cles riprenderà regolarmente ed integralmente a partire dal giorno 30 settembre 2015.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136