QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Cles: domani il debutto della stagione di danza con “La doppia notte-Aida e Tristan”

giovedì, 9 febbraio 2017

Cles – Primo appuntamento della stagione di danza Val di Non “La doppia notte – Aida e Tristan” della compagnia Artemis Danza, che si terrà domani – venerdì 10 febbraio – alle 21 presso il teatro di Cles (Trento).  L’evento è organizzato dalla Comunità Val di Non e dai Comuni di Cles, Forno, Predaia, Romeno e Sarnonico.

STAGIONE DI DANZA VAL DI NON

Aida e Tristano, Verdi e Wagner: un unico atto per una doppia notte. Due drammi, quelli dei protagonisti, opposti e contrapposti eppure congiunti da un destino tanto intimo e profondo, quanto universale: amore e morte.

In La Doppia Notte gli eroi e le eroine di Tristano e Aida sono muti, senza voce, presenze fantomatiche dai destini inestricabili e immutabili. I personaggi, privati della parola, si fanno corpi, potenti e vigorosi quanto evanescenti, metafore di tutte le storie d’amore e di morte, strumenti di un viaggio nei misteri più profondi dell’animo umano. Amore fatale, amore irresistibile, amore disperato, amore inafferrabile di giorno, ma compiuto nella notte. Notte metafisica e leggendaria di Tristano, notte intima e psicologica di Aida. La Doppia Notte è aria, a volte un soffio leggero altre un vento impetuoso.

la doppia notte 2

È armonia ipnotica e appassionata in cui Wagner confluisce in Verdi e Verdi in Wagner. Un connubio reso possibile da Claudio Scannavini che ha saputo ricamare, fra le partiture originali delle due opere, nessi fatti di aspetti timbrici e contrappunti cromatici, tali da congiungere due universi distanti e spesso contrapposti.

LA DOPPIA NOTTE – AIDA E TRISTAN
Venerdì 10 febbraio  -  ore 21 –  Cles, Cinema Teatro Cles – Compagnia Artemis Danza

coreografia, regia, scene e costumi: Monica Casadei
elaborazione musicale: Claudio Scannavini
su musiche di Giuseppe Verdi e Richard Wagner eseguite dall’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna – direttore Felix Krieger
luci: Daniele Naldi
fondale virtuale: Fabian Albertini
costumi: Silvana Ceriati
danzatori: Kehinde Agboola Awaiye, Antonio Bissiri, Francesca Cerati, Elena Cestaro, Francesco Colaleo, Vittorio Colella, Alice D’Altoè, Andrea Dionisi, Gloria Dorliguzzo, Maxime Freixas, Chiara Montalbani, Gioia Maria Morisco, Sara Muccioli, Giulio Petrucci, Andrea Rampazzo, Francesca Ruggerini, Angela Valeria Russo, Emanuele Serrecchia, Filippo Stabile, Francesca Ugolini

PREZZI:
Ingresso biglietti intero 12 euro – ridotto convenzioni 10 euro – ridotto generico (under 26 e over 65) 8 euro – ridotto scuole di danza 5 euro

INFORMAZIONI:
Prevendita biglietti presso le Casse del Centro Servizi Culturali Santa Chiara, presso gli sportelli delle Casse Rurali Trentine e sul sito www.primiallaprima.it fino al giorno dello spettacolo, e presso il Teatro la stessa sera dello spettacolo, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136