QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Ciclismo, Giro del Trentino Melinda 2016 tutto da pedalare: tracce GPS disponibili online

sabato, 9 aprile 2016

Malè – C’è più di un buon motivo se i professionisti amano il Giro del Trentino Melinda: percorsi impegnativi e spettacolari e gli incantevoli panorami del Trentino, oltre all’organizzazione e all’accoglienza al vertice, sono gli ingredienti che rendono la corsa del GS Alto Garda così attesa e apprezzata. Strade che ogni vero appassionato di ciclismo può scoprire in prima persona, sulle orme di campioni come Vincenzo Nibali e Mikel Landa, o persino come apripista (nella foto di Daniele Mosna un momento dell’ultima edizione).foto daniele mosna ciclismo trentino giro

Nel 2016, infatti, il Giro del Trentino Melinda ha per la prima volta messo a disposizione dei tifosi le tracce GPS ufficiali delle quattro tappe della quarantesima edizione. Le tracce possono essere scaricate in formato GPX e KMZ direttamente dal sito ufficiale www.girodeltrentino.com, nelle pagine dedicate alle singole tappe, e in ogni altro formato all’interno del portale GPSies (http://www.gpsies.com/mapUser.do?username=gdtm).

“Il Giro del Trentino Melinda non è solo una corsa professionistica di statura internazionale, ma anche uno straordinario veicolo di promozione per il territorio e la sua vocazione ciclistica,” spiega il Presidente del GS Alto Garda Giacomo Santini“e per questo abbiamo voluto fornire agli appassionati tutti gli strumenti per vivere il #GdTM a 360°: a bordo strada, ammirando le gesta dei campioni, e in sella alla loro bici.”

“Speriamo che i percorsi del Giro del Trentino Melinda possano diventare itinerari privilegiati per i praticanti del ciclismo a tutti i livelli, e che magari proprio la nostra corsa possa aiutare tanti appassionati poco esperti delle nostre strade a scoprire la straordinaria ricchezza ciclistica del Trentino,” ha proseguito Santini. “D’altra parte, siamo sicuri che tanti coglieranno l’occasione anche di “sfidare” a distanza i professionisti: non sarei sorpreso se le nostre strade fossero frequentatissime dagli utenti Strava nelle prossime settimane!”

LE TAPPE

Il Giro del Trentino Melinda prende il via martedì 19 Aprile con il “Garda Trentino Opening”, una cronometro a squadre che unisce Riva del Garda e Torbole per 12,1 km di velocità pura. Mercoledì 20 Aprile si ripartirà da Arco per sconfinare in Austria, con l’inedito arrivo ad Anras, in Tirolo, al termine di 220 km, di cui gli ultimi quattro chilometri di ascesa velenosa. Giovedì 21 Aprile Sillian (AUT) inaugurerà la terza frazione, con arrivo a Mezzolombardo: in programma 204,5 km e le salite di Nova Ponente e Fai della Paganella. Per concludere, la quarta tappa e i suoi 160,9 km da Malè a Cles, con la novità della Forcella di Brez, 6 km di ascesa quasi costantemente al di sopra del 9%, con punte vicine al 20%. Una salita che non perdona, e che terrà tutti con il fiato sospeso fino alle ultime pedalate di questo Giro del Trentino Melinda.

Il GS Alto Garda ringrazia Michele Malfatti per il prezioso lavoro di rilevamento e consulenza.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136