QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Caldes, Campionati Italiani di Canoa discesa sprint: successi di Bonaccorsi, Quintarelli e Dell’Agostino. I risultati delle gare Under 23 e Junior

sabato, 18 luglio 2015

Caldes – Prima giornata di gare del Campionato Italiano Assoluto, Under 23 e Junior a Caldes, in Val di Sole. Tanto spettacolo nella località trentina dove questo pomeriggio si è tenuta l’apertura della due giorni dei campionati italiani di canoa discesa sprint.canoa val di sole caldes

In acqua tutte le quattro categorie presenti nella vallata solandra, anche se va comunque detto che oggi erano in palio solamente i titoli tricolori della categoria Junior e Under 23, mentre Senior e Ragazzi si sono dati battaglia in una semplice gara nazionale che comunque è servita per prendere confidenza con il fiume Noce.

Al via più di 120 atleti provenienti da ogni angolo d’Italia, con i prospetti più interessanti del canoismo nostrano che non hanno tradito le aspettative.

Ecco allora che la pluricampionessa mondiale Costanza Bonaccorsi (Canottieri Comunali Firenze), dopo una manche di qualificazione guardinga, ha regolato la concorrenza del K1 Under 23 fermando il cronometro sull’1:17:06.

Tutto da programma anche nelle specialità C1, dove i favoritissimi Mattia Quintarelli del Canoa Club Pescantina (1:18:81) e Giorgio dell’Agostino del Corpo della Forestale dello Stato (1:18:98) hanno avuto la meglio sugli avversari aggiudicandosi i titoli di campione d’Italia nella categoria Junior e Under 23.

Molto avvincente anche la battaglia nel K1 Junior, dove ben tre sono stati gli atleti raggruppati in due soli decimi di secondo e dove a spuntarla è stato Giacomo Ichino dei Canottieri Comunali Firenze (1:08:95). Medesimo discorso anche per la categoria K1 Under 23, con Stefano Scremin del Valbrenta Team (1:09:03) che si è fregiato del titolo tricolore grazie ai nove decimi in meno fatti registrare rispetto a Federico Urbani dei Canottieri Aniene.

Ottime indicazione per il direttore tecnico Robert Pontarollo, che in vista dei prossimi mondiali Junior e Under 23 in programma negli USA ha dichiarato: “A pochi giorni dai campionati del mondo ho potuto riscontrare una continua crescita degli atleti nel giro della nazionale. Un plauso va fatto a tutti coloro che hanno saputo conquistare il titolo italiano, in America so che potrò contare su di un’ottima squadra.” Domani spazio invece alla categoria Senior, i cui atleti si giocheranno il titolo di campione italiano, mentre Junior e Ragazzi scenderanno in acqua in una normale gara nazionale.

Una grande soddisfazione è stata esternata per la prima giornata di gare dal comitato organizzatore, che per la sfida tricolore della seconda giornata si aspetta un ulteriore aumento di interesse da parte del pubblico. Il via alle gare di domani è previsto per le ore 9:30.

Risultati e classifiche
CAMPIONATI ITALIANI

C1 JUNIOR
1. Quintarelli 1:18:81
2. Cattozzi 1:26:20
3. Fiorese 1:27:20

C1 U23
1. Dell’Agostino 1:18:98
2. Razzauti 1:20:35
3. Toccafondi 1:21:06

C1 JUNIOR FEMMINILE
1. Panato 1:33:04
2. Razzauti 1:40:26
3. Rosa 1:43:50

C1 U23 FEMMINILE
1. Ricciardi 1:32:62
2. Carbognin 1:35:78

K1 JUNIOR
1. Ichino 1:08:95
2. Garbarino 1:09:05
3. Mattiello 1:09:12

K1 U23
1. Scremin 1:09:03
2. Urbani 1:10:05
3. Gasparini 1:10:29

K1 JUNIOR FEMMINILE
1. Rosa 1:17:80
2. Formenton 1:19:89
3. Vergerio 1:22:66

K1 U23 FEMMINILE
1. Bonaccorsi 1:17:06
2. Grasso 1:22:71
3. Favaretto 1:23:04


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136