QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Raffica di incidenti: muore motociclista, un ferito a Pellizzano

domenica, 1 settembre 2013

Mezzolombardo – Un giovane motociclista vicentino è morto all’ospedale di Trento dove era ricoverato da ieri pomeriggio. Il  giovane vicentino era caduto ieri pomeriggio con la moto a passo Vezzena. Troppo gravi le ferite riportate alla testa. E’ deceduto in ospedale. Altri due motociclsti feriti a Marco e tre ricoverato dopo un ribaltamento nella notte sul ponte di Rovina. Il conducente è in gravi condizioni.

Non si è fermata a ieri l’onda di incidenti, stradali e non, nelle località montane. autoambulanza 118 soccorso misericordiaStamane a Mezzolombardo, sulla ferrata del Rio Secco, poco dopo le 10.30 uno scalatore, Anton Munter, 81 anni, alpinista altoatesino di Funes, è caduto dalla parete rocciosa. Scivolato per diversi metri, è stato recuperato dall’elisoccorso e trasportato all’ospedale di Trento: le condizioni sono gravi.

Poco dopo le 15 a Storo un frontale moto-automobile ha creato disagi alla viabilità. La persona coinvolta è stata trasportata a Tione, catalogata come ferita gravemente. Alle 17.15 invece a Ortisè di Pellizzano un motociclista per cause al vaglio degli agenti ha perso il controllo del mezzo e trasportato all’ospedale di Cles.

A Marco di Rovereto stamane due scalatori sono caduti da una parete di roccia: uno grave, uno lieve sono stati trasportati rispettivamente a Trento e Rovereto. Ad Andalo invece ancora motociclisti protagonisti in negativo poco dopo le 15, entrambi feriti e trasportati a Trento. Infine a Desenzano del Garda un ciclista è stato investito poco prima di mezzogiorno. Le sue condizioni sono serie, allertata la Polizia Stradale.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136