Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca qui.
X
Ad

Ad
Ad
Ad


Trento, è morto in carcere il 35enne che ha dato fuoco al distributore Agip di Rovereto

sabato, 17 dicembre 2016

Trento – Si è tolto la vita in carcere Luca Soricelli, il 35enne della Vallagarina, arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di aver dato fuoco al distributore di benzina Eni Agip di via Cavour a Rovereto. Il 35enne si è tolto la vita  mentre il suo compagno di cella dormiva. La Procura di Trento, come da procedura, ha aperto un fascicolo, è stata disposta l’esame esterno sul cadavere. carcere


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136