QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Premiati i carabinieri del servizio piste alla fiera Prowinter

venerdì, 8 aprile 2016

Sesto Pusteria – Premiati i Carabinieri del servizio piste di Sesto Pusteria. Alla fiera «Prowinter», consegnato il trofeo al maresciallo capo Gandellino Bucci, al brigadiere Giampaolo Frigerio e all’appuntato scelto Egon Hofman, Da circa 20 anni il Comitato Internazionale «Skiarea Test Team» valuta la qualità delle aree sciistiche che gravitano sull’intero arco alpino di Austria, Svizzera, Italia, Slovenia e Francia.

carabinieri pusteria

I parametri per la valutazione si basano sulle infrastrutture presenti, sulla qualità dei servizi forniti dai gestori delle baite e dei rifugi, sul servizio delle informazioni, sulla tipologia dei comprensori sciistici offerti (piste e mantenimento delle stesse), nonché sulla qualità del servizio di vigilanza e soccorso.

Per la stagione invernale 2015/2016, su 34 comprensori valutati, quello della «Sextner Dolomiten», ove il servizio di vigilanza e soccorso viene assicurato dalla Stazione Carabinieri di Sesto Pusteria, è risultato il migliore in assoluto in tutte le categorie esaminate.

Per questo motivo stamattina alla fiera «Prowinter», in occasione del «Forum Alpitec», il Presidente del Comitato ha consegnato, alla presenza dei Comandanti della Legione Carabinieri «Trentino Alto Adige», generale di brigata Massimo Menniti, e del comandante Provinciale di Bolzano, colonnello Stefano Paolucci, il relativo trofeo ai Carabinieri impegnati nel servizio sulle piste del comprensorio «Monte Elmo – Orto del Toro»: il Maresciallo Capo Gandellino Bucci (Stazione CC di Sesto Pusteria), il Brigadiere Giampaolo Frigerio (Stazione CC di Anterselva) e l’Appuntato Scelto Egon Hofman (Stazione CC di San Vito Braies), accompagnati dal Capitano Roberto Lovision, Comandante della Compagnia CC di San Candido.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136