QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Grumo: al via i lavori del percorso ciclopedonale vicino al ponte sull’Adige

giovedì, 10 marzo 2016

Grumo – Il percorso, che costituisce l’estensione verso sud di circa 500 metri dell’esistente sottopasso in alveo della pista presso il ponte sull’Adige della statale 43 a Grumo, si sviluppa alla base dell’argine sinistro, sottopassa i 2 ponti, quello nuovo della ciclabile e quello esistente della ferrovia Trento-Male, per risalire sull’argine e ricollegarsi alla ciclabile esistente. La pista è larga 3 metri ed è tutta asfaltata. L’intero tratto è presidiato da due stanghe, gestite in collaborazione con il comuGrumo 200ne di San Michele all’Adige, che possono esser chiuse in caso di esondazioni del fiume Adige.

PRINCIPALI DATI TECNICO – AMMINISTRATIVI
Progettista: ingegner Chiara Uez (Servizio Opere Stradali e Ferroviarie – Ufficio Infrastrutture ciclopedonali della Provincia)
Direttore dei Lavori: ingegner Chiara Uez,(Servizio Opere Stradali e Ferroviarie – Ufficio Infrastrutture ciclopedonali della Provincia)
Impresa Appaltatrice: Tasin Tecnostrade srl di Zambana
Costo complessivo dell’opera: 49.913,75 euro comprensivo degli oneri per la sicurezza
Importo contrattuale:  41.219,62 euro comprensivo degli oneri per la sicurezza
Durata dei lavori: 40 giorni


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136