QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Cinque consiglieri del Land Tirol a palazzo Trentini per imparare l’italiano

martedì, 6 settembre 2016

Trento - Attenti, impegnati e incantati dalla sonorità della lingua italiana, questo lo spirito col quale cinque consiglieri del Land Tirol si sono impegnati ieri e l’altro ieri in un corso di italiano che si è tenuto a palazzo Trentini. Josef Schett, Elisabeth Blanik, Maria Zwoelfer, Gerhard Reheis, Gabriele Fischer, con tanto di quaderno e penna hanno seguito le lezioni per approfondire la conoscenza della nostra lingua. Un’iniziativa frutto di una mozione approvata lo scorso anno dal Dreierlandtag che mira a promuovere gli scambi linguistici tra i consiglieri dei parlamenti delle tre realtà che compongono l’Euregio.

Trento dorigatti - tirol

Il Presidente Bruno Dorigatti, in mattinata, ha portato il suo saluto al gruppo di consiglieri tirolesi, ricordando l’importanza di questi scambi. “Purtroppo, – ha detto – per troppo tempo in Trentino si è commesso l’errore di non diffondere la conoscenza della lingua tedesca. Con una doppia lingua saremmo tutti più ricchi. Iniziative come questa servono ad avvicinarci e a rafforzare i rapporti di fratellanza tra di noi”. Nei mesi scorsi, sempre in base alla mozione del Dreierlandtag, un gruppo di consiglieri trentini si è recato a Innsbruck per frequentare un corso di tedesco.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136