QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Autobrennero, l’avvocato Olivieri nominato dalla Provincia di Trento. Girardi verso la presidenza

venerdì, 8 aprile 2016

Trento – Tempo di nomine alla  società A22. La Giunta provinciale di Trento ha nominato l’avvocato Luigi Olivieri come rappresentante della Provincia nel CdA. L’esecutivo, su proposta del governatore Ugo Rossi, ha nominato l’avvocato Luigi Olivieri come rappresentante della Provincia autonoma di Trento all’interno del Consiglio di Amministrazione della società Autostrada del Brennero SpA. “E’ una scelta – ha detto Rossi – che si fonda su una motivazione di carattere professionale ma anche sulla conoscenza da parte dell’avvocato Olivieri della società e del ruolo strategico che questa riveste in relazione allo sviluppo complessivo del territorio”.

andrea girardi 1

La Regione autonoma del Trentino Alto Adige che è la maggiore azionista della società Autostrada del Brennero Spa, ha deciso chi sarà il nuovo presidente della società: l’avvocato Andrea Girardi (nella foto a destra).

Girardi, che è anche commissario della Cantina LaVis, verrà nominato presidente il prossimo 28 aprile, data naturale della scadenza dell’attuale CdA.

Andrea Girardi prenderà il posto di Paolo Duiella, che ha gestito l’Autobrennero negli ultimi anni sia come Presidente del CdA che da Amministratore delegato.

L’attuale AD, Walter Pardatscher (nella foto sotto), sarà riconfermato nella carica per altri tre anni. Tra i compiti che spetteranno al nuovo CdA, la trasformazione dell’Autostrada del Brennero in «società in house», ovvero di esclusiva proprietà degli enti locali dove passa l’A22, fase obbligata per ottenere il rinnovo della concessione da parte dello Stato con il benestare della Commissione Europea.

walter pardarscher


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136