QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Stagione invernale del Corvatsch: nuovo snow park e piste aperte di notte

lunedì, 30 settembre 2013

St. Moritz – Presentata la stagione invernale del Comprensorio Corvatsch in una splendida serata che si è tenuta a Villa Geno di Como. Per il quarto anno consecutivo Andrea Rominger, manager del Comprensorio sciistico più importante dell’Engadina, e Giuseppe Strada, hanno invitato gli sci club lariani e valtellinesi per il vernissage. La stagione invernale prenderà il via il prossimo 16 novembre e si concluderà il 4 maggio 2014. “Lo scorso anno – sostiene Andrea Rominger – abbiamo avuto un incremento d’attività, grazie anche alla presenza di sci club italiani”. “Quest’anno – aggiunge – abbiamo in serbo una serie di novità, con il rinnovo del snow park, lo sci notturno sulle piste illuminate del Corvatsch e la bella musica”. Tra gli eventi il concerto di Davide Van De Sfroos che sarà al Corvatsch tra gennaio e febbraio 2014.

LE NOVITA’

Alla presentazione della stagione erano presenti Giorgirocca3o Rocca, il livignasco che ha un suo ski team a St. Moritz (nella foto con Andrea Rominger) e il casinò con il suo direttore Gabriel Benvenuto che ha illustrato le grandi novità del prossimo inverno. In particolare lo snow nitgh  e le serate tra cui a terzo anno per  tenta la fortuna sulla ruota della fortuna. Fantastici premi in palio come ad esempio neve notte biglietti giornalieri e come primo premio: un abbonamento annuale delle ferrovie di montagna dell’Engadina. Il Comprensorio sciistico Corvatsch ha infine in serbo di rinnovare entro il prossimo biennio, comunque prima dei Mondiali del 2017, alcuni impianti e migliorare i collegamenti fino all’ingresso della cittadina, offrendo una varietà di pista da quota 2890 ai 1870 metri.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136