QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Dopo le ultime nevicate speciale Snow Night sulle piste del Corvatsch

venerdì, 14 febbraio 2014

Corvatsch – Torna questa sera il grande appuntamento con lo sci notturno sulla pista illuminata del Corvatsch. Dalle 19 all’1 ci si potrà divertire su una delle piste più belle dell’arco alpino e festeggiare San Valentino fino a tardi. Così nel comprensorio sciistico questo venerdì 14 febbraio è il top del divertimento. Come ogni venerdì il Corvatsch è sotto la “luce dei riflettori”: alle 19 apre la pista illuminata 4 chilometri e 200 metri che dalla stazione intermedia del Corvatsch scende a St Moritz. Ci sono poi svariate occasioni di divertimento, ad esempio quello di  fermarsi a mangiare per riprendere le forze tra le inebrianti discese, con la classica tappa al ristorante Murtèl. 

Corvatsch3
Party nell’Hossa Bar
Dopo lo slalom ci si incontra nel leggendario Hossa Bar, dove la festa continua a suon di movimento di fianchi. Tra sci e snowboard al piacere culinario ci pensano dieci ristoranti. Atmosfera gourmet o magia del rifugio: ce n’è per tutti i gusti. La grandiosa discesa di quattro chilometri che porta dal Corvatsch attraverso l’Hahnensee direttamente a St. Moritz diventa occasione per una serata speciale come quella di San Valentino. Il Corvatsch fa brillare le piste come gioielli nella notte. Gli sciatori hanno a disposizione tutta la pista Snow Night esclusivamente per loro e noteranno sin da subito che si tratta di una serata eccezionale: Perché le prime squisitezze vi sono offerte già a valle prima di salire o nella funivia stessa. È persino possibile scambiare la funivia per un locale trendy sospeso nel vuoto.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136