QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Corvatsch: da domani piste aperte. Ecco tutte le novità della stagione

venerdì, 22 novembre 2013

Corvatsch – Tutto è pronto con le piste ben “pettinate” quasi fossero un biliardo. Le nevicate degli ultimi giorni hanno creato le migliori condizioni per l’apertura della stagione che avverrà nella giornata di sabato.  L’apertura della funivia Corvatsch, con partenza da Surlej, inaugurerà domani la stagione sciistica 2013/2014.Corvatsch1

IMPIANTI E PISTE APERTE

Da sabato saranno aperte: la 1a sezione Funivia Surlej – Murtèl,2a sezione Funivia Murtèl – Corvatsch 3303, lo skilift Mandra e la seggiovia Alp Surlej.Il divertimento è assicurato sulla pista standard (ghiacciaio).

Quindi sulla pista Dürrenast, pista Mandra (snowpark) con Jib-Line per Freestyler, pista Chastelets fino Alp Surlej (pista notturna). La discesa in valle da Alp Surlej rimane ancora chiusa.

I RISTORANTI 

Sono numerose le attrattive, con l’apertura del ristorante panoramico 3303, il ristorante Murtèl, la stazione intermedia, Hossa Bar eAlpetta (aperta durante il fine settimana)

 GLI APPUNTAMENTI 

1a Snow Night: Venerdì 6 dicembre 2013, infatti ogni venerdì si scia anche di notte

50 anni Corvatsch

Sabato 7 dicembre 2014 – festa di compleanno con concorso fotografico, party con musica anni ’60, programma per bambini. Il comprensorio sciistico dell’Engadina, che festeggia 50 anni di sci con un grande evento il 7 dicembre, posticipa di una settimana l’apertura degli impianti. Quindi 50 anni di emozioni sulla montagna che sovrasta il villaggio di Silvaplana presso St. Moritz è il Corvatsch. L’omonima stazione in vetta si trova a quota 3303 m ed è la più alta delle Alpi orientali. Incomparabile è la vista panoramica sui ghiacciai con il Piz Bernina alto 4049 m e sul paesaggio lacustre dell’Alta Engadina.

MEZZO SECOLO FA

ll 7 dicembre del 1963 veniva inaugurata la seconda sezione della funivia del Corvatsch, da Murtèl fino a quota 3303, la più alta vetta raggiunta da una funivia nelle Alpi Orientali. Per festeggiare i 50 anni di sci nel comprensorio svizzero, il 7 dicembre ci sarà una grande festa, una giornata all’insegna della nostalgia, con attività per i grandi e i piccoli, specialità gastronomiche e prezzi ridotti.

Piste aperte da sabato prossimo  fino a maggio, con importanti eventi sportivi, una nuova APP e prezzi convenienti con l’offerta “Albergo Skipass incluso” a partire da 2 notti.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136