QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Windsurf, Nicolò Renna del Circolo Torbole trionfa in Brasile

sabato, 18 novembre 2017

Torbole – Il portacolori del Circolo Surf Torbole Nicolò Renna vince a San Isidro (Brasile) i Campionati Sudamericani Techno 293 Plus. A poco meno di un anno dai terzi Giochi Olimpici Giovanili – in programma a Buenos Aires-Argentina – dal 6 al 18 ottobre 2018, bella conferma di Nicolò Renna, che – proprio sul campo di regata delle prossime Olimpiadi Youth, a San Isidro sul Rio de la Plata, ha vinto i Campionati Sudamericani Techno 293 Plus, insieme all’altra italiana Giorgia Speciale, oro tra le femmine.

Surf Torbole 2

Gli azzurri, convocati dalla Federazione Italiana Vela, dopo aver selezionato l’Italia come nazione al più importante appuntamento giovanile del quadriennio, hanno avuto l’occasione di testare il Campo di Regata Olimpico, anche se nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali, tra cui sicuramente europeo e mondiale Techno Plus.

Nicolò Renna ha vinto i Campionati Sudamericani Techno 293 Plus dopo 12 prove (10 primi su 12 regate): un successo tutto italiano dato che tra le femmine ha vinto l’anconetana Giorgia Speciale (già campionessa iridata ai Mondiali Techno 293 disputati lo scorso anno al Circolo Surf Torbole). Al di là della soddisfazione agonistica la trasferta argentina gestita dal tecnico federale FIV Mauro Covre, è stata un’ottima occasione per testare il difficile campo di regata sul Rio de la Plata, che sarà teatro delle Olimpiadi Giovanili di vela, in programma ad ottobre 2018, con le classi Techno 293 Plus, Nacra 15 e Kite-surf. La vela è una delle 32 discipline olimpiche scelte per i giovani, che dopo Singapore 2010 e Nanchino 2014 si stanno preparando per la terza edizione della storia con l’appuntamento di Buenos Aires.

Vela Surf Brasile 0

L’Italia, proprio grazie alle prestazioni di Nicolò Renna e Giorgia Speciale durante il Mondiale Techno Plus disputato lo scorso luglio in Francia (rispettivamente quarto e prima), si è qualificata per le tavole a vela all’appuntamento olimpico giovanile di Buenos Aires 2018 come nazione (passavano le prime 6). E dopo aver passato questa prima selezione, il 2018 sarà incentrato nell’ambizioso, ma raggiungibile obiettivo della qualifica personale, in cui il Circolo Surf Torbole e Nicolò Renna faranno il massimo per raggiungerla! Nicolò, figlio d’arte che tiene sempre più alto il nome di papà Vasco insieme a quello del Circolo Surf Torbole e del Garda Trentino, cercherà l’anno prossimo di guadagnarsi quell’ambìto posto olimpico, che sarà deciso dopo tre eventi scelti dalla FIV, tra cui Europeo e Mondiale Techno Plus.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136