QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley Under 19, l’Itas Trentino vince la Coppa Trentino Alto Adige di Serie C e D Regionale

lunedì, 6 gennaio 2014

Trento – Inizia sotto i migliori auspici il 2014 del Settore Giovanile della Trentino Volley targato Itas Assicurazioni Trentino.  L’Under 19 gialloblù nella giornata odierna ha infatti conquistato la Coppa Trentino Alto Adige, massimo trofeo regionale riservato alla compagini di Serie C e D. Un exploit inatteso per la giovanissima squadra di Francesco Conci, capace di sovvertire i pronostici e di mettere quindi alle corde due squadre più esperte ed entrambe principali candidate alla promozione in Serie B2.L'Itas Assicurazioni Trentino Under 19 festeggia la vittoria della Coppa Trentino Alto Adige 2014

Nella Final Four disputata come da tradizione nel giorno dell’Epifania fra le palestre di Cembra e Lavis, i gialloblù hanno infatti superato prima il C9 Arco Riva per 3-2 (25-23, 23-25, 15-25, 28-26, 15-13) in semifinale e poi l’Anaune per 3-1 in finale, ovvero le due compagini con cui attualmente condividono la testa della classifica del campionato di Serie C. Per la Trentino Volley, che negli ultimi dieci anni ha sempre iscritto una squadra giovanile al massimo campionato regionale, si tratta della prima Coppa Trentino Alto Adige della propria storia, giunta al termine di una giornata in cui i gialloblù hanno saputo lottare, soffrire (specialmente contro la compagine gardesana che in semifinale conduce 2-1 e 24-21 prima di cedere al tie break) ma alla fine avere la meglio.

Non eravamo i favoriti della vigilia ma posso senz’altro dire che abbiamo vinto con pieno merito perché siamo stati in grado di guadagnarci ogni singolo punto conquistaato – ha spiegato l’allenatore Francesco Conci subito dopo la finale - . Voglio quindi fare davvero un grande applauso a tutti i ragazzi per come hanno saputo giocare oggi e tenere duro, considerando che dopo i cinque set della semifinale col C9 abbiamo avuto poco più di due ore prima di tornare in campo per la finalissima. La chiave della nostra Final Four va sicuramente cercata nella rimonta messa in atto proprio contro Arco e nella capacità di restare lucidi e freddi contro l’Anaune, anche quando la stanchezza e l’ombra del possibile secondo tie break consecutivo si stavano facendo sempre più consistenti”.

Grazie al successo nella Coppa Trentino Alto Adige 2014, l’Itas Assicurazioni Trentino Under 19 rappresenterà la regione nella Coppa Triveneto, che si disputerà proprio a Trento il 21 aprile prossimo mettendo di fronte i gialloblù alle vincitrici dell’analogo trofeo delle Serie C di Veneto e Friuli.

Di seguito il tabellino della finale della Coppa Trentino Alto Adige 2014, giocata questo pomeriggio al PaLavis di Lavis:

Itas Assicurazioni Trentino Volley Under 19–La Tecnica Center Lift Anaune 3-1
(25-18, 25-27, 25-22, 25-18)
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO UNDER 19: Codarin 13, Hueller 1, Cavuto 17, Galassi 10, Cristofaletti 17, Tomasi 1, De Angelis (L); Bosetti, Dalla Torre 1. N.e. Dalla Costa e Bandera. All. Francesco Conci.
LA TECNICA CENTER LIFT ANAUNE: Petrich 15, Consolini 1, Capra 12, Genetti 4, Rizzo 24, Iob 1, Saurini (L); Goss 1, Guolo3, Riddo. N.e. Nikolov e Grandi. All- Norberto Gottardi.
DURATA SET: 24’, 31’, 29’, 25’; tot 1h e 49’.
NOTE:  Itas Assicurazioni Trentino Under 19: 10 muri, 4 ace, 6 errori battuta, 16 errori azione, 39% in attacco, 65% (38%) in ricezione. La Tecnica Center Lift: 9 muri, 4 ace, 14 errori in battuta, 21 errori azione, 40% in attacco, 51% (25%) in ricezione.

I dieci atleti dell’Itas Assicurazioni Trentino Under 19 vincitori della Coppa Trentino Alto Adige 2014: Mattia Bosetti e Andrea Hueller (palleggiatori); Mirco Cristofaletti (opposto); Oreste Cavuto, Davide Dalla Torre, Andrea Tomasi (schiacciatori); Alberto Bandera, Lorenzo Codarin, Gianluca Galassi (centrali); Carlo De Angelis (libero). Allenatori: Francesco Conci e Antonio Albergati; scoutman Mattia Castello.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136