QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, Under 19: Itas Trentino inarrestabile. E’ in semifinale della Del Monte Junior League contro Monza

venerdì, 23 maggio 2014

Potenza Picena - La seconda giornata della fase finale di Del Monte Junior League 2014, in corso di svolgimento nelle Marche, regala all’Itas Assicurazioni Trentino la qualificazione alle semifinali per il titolo. Superando ancora una volta per 3-0 Castellana Grotte (come accaduto ieri con Modena e Verona) e poi per 3-1 pure Cuneo, la squadra allenata da Francesco Conci ed Antonio Albergati ha infatti staccato il pass per le partite che nel fine settimana assegneranno le medaglie del campionato organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A per la categoria Under 19. Per la Trentino Volley si tratta di una conferma per la quinta stagione consecutiva fra le prime quattro del torneo, vinto nel 2011 e sfiorato anche nell’edizione 2013, quando fu sconfitta solo al tie break nella finale con Macerata.Time out di Francesco Conci sulla panchina dell'Itas Assicurazioni Trentino Under 19

I gialloblù potranno quindi continuare la loro caccia al Trofeo Serenelli domani pomeriggio nella partita da giocare al PalaPrincipi contro Monza (seconda classificata della Pool A) mentre la stessa Cuneo contemporaneamente a Loreto dovrà vedersela con i campioni uscenti della Lube.

I due match odierni hanno confermato se non addirittura migliorato la buona impressione già destata dall’Itas Assicurazioni Trentino nella prima giornata di gare: con un bello spirito di gruppo ed una pallavolo efficace e votata ai fondamentali di break point (muro, battuta e difesa) i gialloblù hanno praticamente sempre dettato legge preparandosi nel miglior modo possibile alla sfida da dentro o fuori di domani sera.

“Questo venerdì ha ulteriormente cementato la nostra idea di gruppo e migliorato notevolmente la qualità di gioco e la mentalità, armi utilissime per provare a far un salto di qualità in funzione delle gare che ci attendono nel weekend – ha spiegato l’allenatore Francesco Conci al termine della partita con Cuneo – . Contro Castellana Grotte avevo chiesto un approccio molto deciso e i ragazzi sono stati bravissimi a rispondermi come volevo sul campo; qualche difficoltà in più l’abbiamo invece trovata nella sfida con Cuneo, abile a metterci pressione col servizio in salto float nel primo set del secondo match. Nel momento in cui abbiamo registrato la ricezione e migliorato l’intero sistema di gioco siamo però riusciti a ribaltare la situazione e a garantirci un’altra vittoria importante e significativa, soprattutto perché è molto utile aver trovato qualche problema nella prima fase: ci permetterà di arrivare alle semifinali con maggiore convinzione nei nostri mezzi”.

Di seguito i tabellini della due gare giocate dall’Itas Assicurazioni Trentino Volley Under 19 nella seconda giornata del girone B della fase finale di Del Monte Junior League 2014 al PalaPrincipi di Potenza Picena.

Itas Assicurazioni Trentino-Materdomini Castellana Grotte 3-0
(25-14, 25-17, 25-17)
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO: Giannelli 6, Mazzone 12, Galassi 9, Cristofaletti 9, Cavuto 7, Polo 6, De Angelis (L); Codarin, Hueller, Bosetti, Tomasi, Dainese. All. Francesco Conci.
MATERDOMINI CASTELLANA GROTTE: Longo, Bruno, Sorrenti, Matera, Di Gregorio, Cirocco, Melfi, Battista, Sansò, Mariella, Ciavarella, Deserio, Primavera. All. Vincenzo Fanizza.
ARBITRI: Scarfò di Reggio Calabria e Giardini di Verona.
DURATA SET: 22’, 25’, 23’; tot. 1h e 10’.
NOTE: Itas Assicurazioni Trentino: 12 muri, 6 ace, 14 errori in battuta, 11 errori azione, 49% in attacco, 72% di positività in ricezione.

Itas Assicurazioni Trentino-Bre Lannutti Cuneo 3-1
(20-25, 25-17, 25-14, 25-19)
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO: Giannelli 9, Mazzone 19, Galassi 1, Cristofaletti 13, Cavuto 7, Polo 5, Dainese (L); Codarin 6, Hueller, Bosetti, Tomasi, De Angelis. All. Francesco Conci.
BRE LANNUTTI CUNEO: Mariotti, Filippi, Miglietta, Esposito, Garnero, Amouah, Pistolesi, Salomone, Mangano, Gerbino, Martina, D’Odorico e Repetto. All. Monica Cresta.
ARBITRI: Giardini di Verona e Donati di Arezzo
DURATA SET: 29’, 24’, 23’, 26’; tot. 1h e 42’.
NOTE: Itas Assicurazioni Trentino: 17 muri, 9 ace, 10 errori in battuta, 8 errori azione, 38% in attacco, 45% di positività in ricezione.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136