QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, Trento supera Monza 3-0 nel recupero del 25° turno. Vittoria della regular season a due punti di distanza

mercoledì, 1 aprile 2015

Trento – L’ENERGY T.I. Diatec Trentino compie altri tre importanti passi verso la possibile vittoria della regular season 2014/15 di SuperLega UnipolSai rispondendo, a tre giorni di distanza, a Modena e Treia. Il successo odierno ottenuto stasera al PalaTrento su Monza per 3-0 nel recupero della venticinquesima giornata ha infatti consentito ai gialloblù di riappropriarsi del primo posto in classifica ad un turno dalla fine del torneo, dopo che domenica sera emiliani e marchigiani li avevano provvisoriamente superati.trento trentino volley Prima foto di squadra stagionale

Pur nel bel mezzo di un calendario fittissimo di appuntamenti fra Coppa CEV e campionato, la formazione di Stoytchev ha confermato il suo buon momento di forma blindando nuovamente il PalaTrento. L’impianto di via Fersina non conosce sconfitta da quasi un anno (ultimo ko il 13 aprile 2014 contro Latina) e stasera ha visto la sua squadra raccogliere la diciottesima vittoria stagionale in altrettante partite disputate di fronte al proprio pubblico; i tre punti ottenuti contro una Monza spenta nei primi due parziali e fin troppo fallosa (19 errori diretti) portano Birarelli e compagni a due sole lunghezze dalla vittoria della regular season. Per ottenerla effettivamente e conquistare anche l’accesso diretto alla prossima Champions League (garantito alla squadra prima classifica della stagione regolare) servirà una vittoria a Piacenza sabato con qualsiasi risultato.

Al PalaBanca i gialloblù arriveranno portandosi dietro la buona prestazione su palla alta di Kaziyski e Nemec (31 punti in due con percentuali abbondantemente sopra il 50%), quella di Burgsthaler (bravo a calarsi subito nel clima gara dal secondo set in poi e risultare quindi miglior muratore dei padroni di casa con due block) e soprattutto le difese di Max Colaci, che stasera ha saputo esaltarsi in questo fondamentale meritandosi appieno il titolo di mvp (il primo della sua carriera).

La cronaca della gara. Il sestetto dell’ENERGY T.I. Diatec Trentino non presenta sorprese: Stoytchev sceglie i soliti sette con Zygadlo in regia e Nemec opposto, Kaziyski e Lanza in banda, Solé e Birarelli al centro e Colaci libero. Oreste Vacondio, tecnico di Monza, risponde con Jovovic alzatore, Padura Diaz opposto, Galliani e Bonetti laterali, Gotsev e Vigil Gonzalez al centro, De Pandis libero. Il match inizia subito nel segno dei padroni di casa: Nemec è brillante attacco e Monza non punge al servizio favorendo la fuga gialloblù che col passare dei minuti diventa sempre più importante (5-3, 8-5, 11-6). Dopo il time out tecnico i brianzoli provano a reagire trovando un ace con Vigil Gonzalez (14-11) ma è davvero l’unico acuto di un primo set assolutamente di marca trentina. La squadra di Stoytchev detta legge a rete con Solé (17-11, 21-14) chiudendo in fretta il discorso già sul 25-17 con l’attacco risolutore di Lanza.

La partenza dei gialloblù è bruciante anche nel secondo periodo, sempre grazie alla buona di Martin Nemec fra battuta ed attacco: sul 5-1 però stavolta Monza ha un impeto d’orgoglio e grazie agli attacchi di Botin (preferito in sestetto a Bonetti) risale la china sino al -1 (6-5) prima che Kaziyski crei un altro strappo (9-6). La parte centrale del parziale è caratterizzata da un ulteriore allungo dei padroni di casa che con Solé a muro e Lanza arrivano sino al +6 (17-11) controllando poi in scioltezza l’ultimo segmento del set (25-16, spazio in campo a Burgsthaler e Giannelli).

Il centrale trentino resta in campo anche nel terzo periodo e si fa notare subito con un muro ed un attacco che ispirano il +3 gialloblù (7-4). Il promettente vantaggio evidentemente fa calare la tensione nella metà campo dell’ENERGY T.I. Diatec Trentino che si fa riprendere sull’8-8 dagli ospiti più per demeriti propri che per meriti specifici del Vero Volley (in campo la diagonale di riserva Tiberti-Wang). Solé a muro riapre la forbice (12-10), imitato poco dopo da ancora Burgsthaler (16-12). Monza ha ancora uno spunto con Wang (16-15) poi si lascia travolgere dai servizi di Kaziyski (due ace consecutivi per il 19-15). Non è però l’allungo decisivo: i lombardi risalgono sul 20-20; ci pensano ancora una volta Matey e Burgsthaler a chiudere il discorso (25-22).

“Le difficoltà in partite come queste sono rappresentate dal rischio di calare l’attenzione ed il livello di gioco, cosa che siamo riusciti ad evitare chiudendo in fretta in tre set – è stato il commento a fine gara dell’allenatore della ENERGY T.I. Diatec Trentino Radostin Stoytchev – . Il successo odierno ci fa piacere e comodo ma non ci ha offerto obiettivamente molte indicazioni rilevanti. Possiamo però già pensare alla prossima partita, quella a Piacenza, che probabilmente sarà molto differente da questa e in cui dovremo mettere uguale attenzione ai particolari”.

Per l’ENERGY T.I. Diatec Trentino due giorni senza gare prima di tornare in campo già sabato sera a Piacenza per l’anticipo dell’ultimo turno di regular season 2014/15 di SuperLega UnipolSai contro la Copra Piacenza. Vincere con qualsiasi punteggio permetterebbe ai gialloblù di conquistare il primo posto finale in classifica.

Di seguito il tabellino della gara della venticinquesima giornata di regular season di SuperLega UnipolSai giocata questa sera al PalaTrento.

ENERGY T.I. Diatec Trentino-Vero Volley Monza 3-0
(25-17, 25-16, 25-22)
ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO: Lanza 5, Birarelli 4, Nemec 16, Kaziyski 15, Solé 9, Zygadlo 1, Colaci (L); Burgsthaler 5, Giannelli, Fedrizzi 1. N.e. Nelli, Thei, Mazzone. All. Radostin Stoytchev.
VERO VOLLEY: Bonetti 4, Gotsev 9, Padura Diaz 9, Galliani 4, Vigil Gonzalez 3, Jovovic, De Pandis (L); Botin 9, Tiberti, Wang, Procopio, Elia 3. N.e. Botto. All. Oreste Vacondio.
ARBITRI: Puecher di Rubano (Padova) e Gnani di Ferrara.
DURATA SET: 22’, 22’, 26’; tot 1h e 10’.
NOTE: 3.465 spettatori. ENERGY T.I. Diatec Trentino: 5 muri, 7 ace, 4 errori in battuta, 4 errore azione, 59% in attacco, 66% (36%) in ricezione. Vero Volley Monza: 4 muri, 1 ace, 10 errori in battuta, 9 errore azione, 54% in attacco, 52% (23%) in ricezione. Mvp Colaci.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136