QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, Trento: “Sold out” al Sociale per la presentazione della Diatec Trentino

venerdì, 6 ottobre 2017

Trento – Il prestigioso e storico Teatro Sociale di Trento, stipato in ogni sua singola loggia, ha tenuto a battesimo nel migliore dei modi il primo atto della nuova stagione della Diatec Trentino. Di fronte ad oltre 650 spettatori la rinnovatissima rosa affidata alle mani di mister Angelo Lorenzetti si è presentata ai suoi tifosi e alla Città, nel corso di un appuntamento in cui non sono mancati anche i momenti di spettacolo e comicità, come sempre cadenzati con ritmo e verve artistica da Lucio Gardin.Diatec Trentino al Teatro Sociale 1

A differenza del recente passato, lo spazio maggiore i presentatori Sara Ravanelli e Gabriele Biancardi lo hanno riservato a i giocatori; con dieci elementi nuovi sui tredici complessivi della nuova rosa, la scelta vincente è stata infatti quella di riservare la maggior parte della scaletta della serata ai protagonisti che da sabato scenderanno in campo a Civitanova vestendo la rinnovata divisa (presentata proprio stasera). Prima dei buoni propositi dei gialloblù (tutti già molto carichi) c’è però stato posto per i saluti istituzionali.

“E’ bellissimo iniziare ufficialmente la stagione nello splendido salotto della nostra città, è simbolico partire proprio da qui – ha spiegato il presidente Diego Mosna – ; questo appuntamento è dedicato ai nostri tifosi, che hanno dimostrato il loro attaccamento staccando ben 2.100 abbonamenti. Il dato fatto registrare in questo senso nello scorso campionato è vicinissimo ed anche per questo motivo metteremo ancora più impegno e determinazione nel campionato che sta per iniziare. Vogliamo regalare emozioni”.

“La cittadinanza saluta la nuova Diatec Trentino, squadra che è cambiata molto rispetto al passato ma a cui chiediamo di regalarci ancora le stesse gioie degli ultimi anni – ha sottolineato il sindaco di Trento Alessandro Andreatta – . Mi piace sottolineare l’attività che questa Società porta avanti non solo in palestra ma anche nel campo sociale; anche per questo motivo è un simbolo della città”.

“Voglio augurare una stagione ricca di successi; a Civitanova ci sarà già la possibilità di conquistarne uno – ha aggiunto l’Assessore allo Sport della Provincia Autonoma di Trento Tiziano Mellarini – . Grazie a quanto ha fatto Trentino Volley, oggi la pallavolo sta crescendo in ogni angolo della nostra provincia. Siete un esempio ed un modello”.

Applaudite anche le parole dell’allenatore Angelo Lorenzetti: “Abbiamo addosso tanto entusiasmo, ci stiamo conoscendo un po’ alla volta sia come staff sia come squadra e spero di condividere tutto quello che accadrà con questi ragazzi, sia le cose belle sia le cose brutte. Il nostro pubblico si è già fatto sentire e vedere nelle prime amichevoli, lo aspettiamo al PalaTrento per iniziare bene la nuova stagione”.

Il sipario sulla nuova stagione di Trentino Volley è stato a tutti gli effetti alzato; ora il palcoscenico diventa il campo da gioco.

FRA TRADIZIONE, DESIGN INNOVATIVO E LEGAME COL TERRITORIO: LE NUOVE MAGLIE DA GIOCO ERREÀ SPORT

La serata del Teatro Sociale di Trento ha riservato agli oltre seicentocinquanta presenti tantissime novità. Fra le principali, le tanto attese nuove maglie da gioco; i tre capi prodotti da Erreà Sport (dal 2006 sponsor tecnico) sono stati notevolmente rinnovati rispetto al passato senza però dimenticare la tradizione e simbologia del territorio.

L’elemento di originalità parte proprio dai colori della prima divisa; il blu che aveva già trovato ampio spazio durante la precedente stagione nella seconda maglia (confermata anche in questa nuova annata, sempre con inserti gialli), è stato riproposto pure nella prima divisa e prende il posto dei classici bordi rossi che, dopo oltre 15 anni, vanno definitivamente in soffitta. Sui fianchi trovano posto inserti triangolari di colore verde, azzurro e blu che richiamano le linee guida delle montagne utilizzate da Trentino Marketing nelle campagne pubblicitarie. Lo stesso accattivante motivo è presente anche sulla seconda maglia.

Gli sponsor presenti sulla divisa sono diciotto: Diatecx, Trentino Marketing, Diatec, Melinda, Policura, Supermercati Poli, Diamelt, Gruppo Itas Assicurazioni, Dalmec, Gpi Group, Erreà Sport, Menz & Gasser, Blue City, Sorelle Ramonda, Gioel, Forst, Lanza Detergenza e Aesse Service.

Anche la divisa del libero presenta un design differente da quello precedente, pur rimanendo di colore rosso con inserti bianchi; un rinnovamento stilistico realizzato in questo caso in collaborazione con Supermercati Poli, che anche in questa stagione grifferà le divise dei due specialisti della seconda linea, De Pandis e Chiappa.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136