QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad
Ad


Ad
Ad

Volley, si chiude il girone d’andata di SuperLega UnipolSai. La guida a Diatec Trentino-Copra Piacenza

sabato, 27 dicembre 2014

Trento – SuperLega UnipolSai 2014/15 subito di nuovo in campo per disputare già domani sera, domenica 28 dicembre, l’ultimo turno del girone d’andata di regular season; in programma infatti la tredicesima giornata, che si giocherà in contemporanea su tutti i campi. In questa occasione l’ENERGY T.I. Diatec Trentino affronterà l’ultimo impegno dell’anno solare 2014, sfidando al PalaTrento la Copra Piacenza in un confronto che ha scritto la storia recente della pallavolo italiana. Il “classico” prenderà il via alle ore 18 sarà seguito in cronaca diretta da Radio Dolomiti ed in live streaming su Lega Volley Channel all’indirizzo www.sportube.tv.

QUI ENERGY T.I. DIATEC TRENTINO Il successo ottenuto ieri sera a Monza ha portato a quota undici i successi stagionali consecutivi dei gialloblù, che per chiudere nel migliore dei modi il 2014 possono provare a conquistare altri punti per la propria già ottima classifica. Un eventuale successo con qualsiasi risultato domani sera su Piacenza blinderebbe il secondo posto appena sottratto a Treia e potrebbe addirittura spalancare le porte del primo (solo in caso di sconfitta al massimo in quattro set di Modena a Treia). Radostin Stoytchev però ha già ammesso ieri al PalaIper di non guardare troppo alla posizione di graduatoria attualmente occupata. “In questo momento potrebbe essere fuorviante – ha confermato il tecnico bulgaro, domani alla sua 309^ presenza sulla panchina gialloblù – .

Dobbiamo concentrare tutte le nostre forze esclusivamente sulla preparazione del match con la Copra, a cui arriveremo sicuramente un po’ provati dal recente tour de force e senza il tempo necessario di lavoro per poter affrontare un impegno del genere come vorremmo. Il problema è comunque comune a tutte le squadre e quindi lo accettiamo di buon grado come abbiamo sempre fatto”.

L’ENERGY T.I. Diatec Trentino completerà la preparazione della gara al PalaTrento fra le sedute di oggi pomeriggio (video e tecnica) e la classica rifinitura di domattina senza lamentare alcuna defezione. In tale occasione la Trentino Volley scenderà in campo per la 578^ gara ufficiale della propria storia, andando alla ricerca della 400^ vittoria di sempre (la 140^ casalinga in regular season).

GLI AVVERSARI I tre punti conquistati grazie al 3-1 casalingo a Santo Stefano contro Milano hanno permesso alla Copra Piacenza di staccare con una giornata d’anticipo la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia e di risollevarsi ulteriormente in classifica scavalcando Ravenna. Al PalaTrento gli emiliani arriveranno al termine di un periodo piuttosto propizio, che l’ha vista vincere tre delle ultime quattro partite giocate raccogliendo un bottino di otto lunghezze per la propria classifica. Rispetto alla formazione che l’ENERGY T.I. Diatec Trentino ha sfidato due volte nel pre-campionato ottenendo una sconfitta per 0-3 al PalaBanca (1 ottobre) ed una vittoria per 3-1 al PalaTrento (9 ottobre), la formazione di Andrea Radici ha modificato un solo effettivo nel proprio sestetto: nel ruolo di opposto non c’è più Le Roux (ceduto ai coreani del Cheonan Hyundai) ma il francese è stato sostituito degnamente dal cubano Poey (82 punti nelle prime quattro gare). Invariato il resto della rosa che può contare su giocatori di esperienza come il registra Vermiglio, gli schiacciatori Zlatanov e Papi ed il libero Mario Junior ed il centrale Ostapenko. In trasferta la Copra ha sin qui avuto un rendimento altalenante, vincendo a Latina, Sansepolcro e Monza, ma perdendo a Macerata e Padova.

COPPA ITALIA, DOMANI SERA SI DEFINISCE LA GRIGLIA DEI QUARTI DI FINALE Come da tradizione, l’ultimo turno del girone d’andata di regular season definirà gli accoppiamenti dei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia. A partecipare al primo turno ad eliminazione diretta del massimo trofeo nazionale saranno le prime otto classificate; già definiti i campi su cui si giocheranno i quarti di finale del 6 gennaio: Modena (prima con 29 punti), Trento (seconda con 27), Treia (terza a quota 26) e Perugia (quarta con 24 e non più raggiungibile da Latina che domani riposerà). Nessuna di queste compagini è però già sicura del proprio piazzamento finale, ragion per cui solo a risultati finali nella serata di domani si potrà conoscere l’effettiva avversaria che Birarelli e compagni si troveranno a sfidare: le combinazioni di risultati nell’ultimo turno sono talmente numerose da consentire qualsiasi possibilità. Grazie al successo a Monza l’ENERGY T.I. Diatec Trentino è però già certa di occupare una fra le prime tre posizioni; di conseguenza i gialloblù sfideranno o l’ottava classificata al termine del girone d’andata (ipotesi praticabile solo in caso di vittoria del titolo d’inverno, che arriverebbe qualora si centrasse la vittoria al massimo in quattro set con Piacenza e Modena contemporaneamente non raccogliesse punti a Macerata) o la settima (in caso di secondo posto) o la sesta (in caso di terzo posto). Per tali posizioni in corsa vi sono ben cinque squadre: Latina (5^ con 21 punti), Verona (6^, a quota 19), Piacenza (7^, con 18 punti), Ravenna (8^ a quota 16) e Molfetta (9^, a quota 13). I pugliesi entrerebbero nel tabellone solo in caso di successo da tre punti a Perugia e contemporanea sconfitta di Ravenna al massimo in quattro set a Milano (maggior numero di vittorie rispetto ai romagnoli).

I PRECEDENTI Domani andrà in scena il quarantaquattresimo confronto fra Trento e Piacenza, sfida che ha deciso tre finali scudetti (2008, 2009 e 2013) e regalato sovente grandi emozioni, anche in match di regular season. Il bilancio vede avanti la Trentino Volley per 26-17, ma gli emiliani hanno vinto gli ultimi due precedenti e non hanno mai perso nel 2014. L’ultima affermazione dell’ENERGY T.I. Diatec Trentino risale infatti a poco più di un anno fa proprio al PalaTrento (3-0 il 15 dicembre 2013); dopo quel risultato arrivarono una sconfitta al PalaBanca in campionato (0-3 il 19 febbraio 2014) e a Bologna in semifinale di Coppa Italia (8 marzo 2014). Fra le mura amiche Trento ha vinto sedici dei ventidue precedenti giocati, con una striscia ancora aperta di otto affermazioni consecutive; l’ultima vittoria in Trentino degli emiliani è riferita al 17 maggio 2009: 2-3 in gara 5 di finale scudetto. Proprio il tie break è il risultato che si è verificato più ricorrentemente nel confronto: 14 volte in 43 match.

GLI ARBITRI L’incontro sarà diretto da Daniele Rapisarda (primo arbitro di Pagnacco – Udine, in Serie A dal 2002 ed internazionale dal 2011) e Luca Sobrero (secondo di Carcare – Savona, di ruolo dal 1996 ed internazionale dal 2001).

I due fischietti sono alla loro seconda direzione stagionale congiunta in SuperLega UnipolSai 2014/15, la settima personale per entrambi. In questa regular season un precedente rispetto all’ENERGY T.I. Diatec Trentino per tutti e due: Rapisarda fischiò in Trento-Treia 3-2 del 30 novembre, mentre Sobrero arbitrò Verona-Trento 3-0 dell’1 novembre.

RADIO, TV ED INTERNET La gara sarà raccontata in cronaca diretta ed integrale da Radio Dolomiti, network partner della Trentino Volley; i collegamenti col PalaTrento saranno effettuati all’interno di “Campioni di Sport” per voce di Stefano Piffer e Andrea Cobbe. Le frequenze per ascoltare il network regionale sono consultabili sull’home page www.trentinovolley.it, mentre sul sito www.radiodolomiti.com sarà inoltre possibile ascoltare la radiocronaca live in streaming.

Continui aggiornamenti sull’andamento della partita in radio verranno inoltre effettuati anche da LatteMiele in “Set&Note”: il contenitore pallavolistico domenicale curato da Marco Caronna si collegherà sovente con il PalaTrento
grazie alla voce di Nicola Baldo.

Prevista anche la diretta in streaming video sullo spazio web “Lega Volley Channel”, all’indirizzo internet www.sportube.tv; il servizio è gratuito, per vedere le immagini della gara basterà cliccare sul link presente nella home page del sito.

In tv la differita integrale della gara andrà su RTTR, tv partner della Società di via Trener, subito dopo il magazine “RTTR Volley” giovedì 1 gennaio alle ore 22.30 ed in replica a mezzanotte dello stesso giorno.

Su internet, infine, gli aggiornamenti punto a punto saranno curati dal sito della Lega Pallavolo serie A (www.legavolley.it) e dallo stesso www.trentinovolley.it.

BIGLIETTI E MERCHANDISING La prevendita biglietti per la sfida con Piacenza si è chiusa oggi alle ore 12 presso il Trentino Volley Point di via Trener 2 a Trento. A disposizione rimangono un buon numero di tagliandi, che saranno disponibili a partire dalle ore 16 presso le casse del PalaTrento; gli ingressi del palazzetto verranno aperti attorno alle ore 17.

All’interno i tifosi potranno trovare nuovamente attivo il corner del merchandising gialloblù, dislocato fra i due ingressi; in vendita una vastissima gamma di articoli Trentino Volley griffati Erreà: maglie replay, felpe, sciarpe e miniball.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136