QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad
Ad
Ad

Ad

Volley, Mondiale per Club: la Trentino Diatec deve vincere e sperare contro l’Esperance Tunis nell’ultima gara della prima fase

giovedì, 8 maggio 2014

Belo Horizonte – Si gioca giovedì 8 maggio la terza ed ultima giornata della prima fase del Mondiale per Club 2014. La Trentino Diatec concluderà la Pool B affrontando l’Esperance Tunis nel match in programma al Mineirinho di Belo Horizonte per le ore 22 italiane (le 17 locali); diretta tv su FoxSport2 HD e sul sito internet www.laola1.tv.Massimo Colaci in ricezione

QUI TRENTINO DIATEC Il successo per 3-2 sull’UPCN ha tenuto aperta ancora la possibilità di staccare la qualificazione per le semifinali di venerdì 9 maggio; i gialloblù non saranno però del tutto padroni del proprio destino, considerato che anche un successo per 3-0 sui Campioni d’Africa non basterebbe se nella partita precedente delle ore 19 l’UPCN avesse vinto con qualsiasi punteggio l’incontro con l’Al-Rayyan.

Per staccare il pass per le gare che assegnano le medaglie, perciò, servirà sicuramente una affermazione dei qatarini sugli argentini e la successiva vittoria da tre punti della Trentino Diatec; solo in questa maniera la Trentino Volley si confermerà fra le prime quattro del Mondo.

Abbiamo ancora possibilità per centrare il nostro obiettivo ma certo non dipende solo da noi  – conferma Roberto Serniotti - . In ogni caso possiamo solo pensare a preparare bene, seppure in poche ore, il nostro impegno, forti di una condizione fisica e tecnica sempre crescente come hanno dimostrato i cinque set giocati contro l’UPCN. Conosciamo poco l’Esperance, ma sappiamo che ci attende una partita difficile perché sicuramente i tunisini vorranno provare a chiudere con una soddisfazione il proprio torneo”.

L’allenatore della Trentino Volley dovrebbe confermare lo starting six con Suxho in regia, preferendo l’americano nuovamente a Sintini. Quella di domanisera per la Trentino Volley sarà la 47^ partita stagionale (bilancio: 28 vittorie e 18 sconfitte), la 98^ internazionale nella storia del Club (80 successi, 17 ko) che nel Mondiale per Club ha sin qui vinto 24 delle 27 gare disputate.

GLI AVVERSARI 
Già matematicamente eliminata, l’Esperance Tunis affronta l’ultimo impegno del suo Mondiale per Club con la voglia di regalarsi almeno un risultato di prestigio. La prima esperienza iridata è stata sin qui avara di soddisfazioni: qualificatasi vincendo la Champions League africana nello scorso 29 marzo grazie al 3-0 imposto agli egiziani dell’Al Ahly, la squadra allenata da Foued Kamoun non è infatti riuscita ad ottenere sin qui nemmeno un set nelle sfide con UPCN e Al-Rayyan, pur sfiorando la vittoria rispettivamente nell’ultima e prima frazione di gioco disputata contro argentini e arabi.
Il club africano ha origini antichissime: è stato addirittura fondato nel 1919 ed è fra le principali polisportive del continente africano. Il ramo legato alla pallavolo è stato ufficialmente aperto nel 1956 ma per festeggiare i primi risultati di un certo livello si è dovuto attendere il  1964 con le vittorie della prima coppa nazionale e poi dello scudetto. Nel proprio palmares sono poi stati aggiunti altri 15 titoli e 12 le Coppe, ma trovano posto anche 4 Champions League, 2 Supercoppe Tunisine e 2 Coppe d’Arabia, l’ultima delle quali vinta proprio nel 2014.

La rosa della squadra portata in Brasile si avvale solo di giocatori autoctoni, fra cui spiccano lo schiacciatore Elyes Karamosli (mvp della Champions Africana 2014), il palleggiatore Mehdi Ben Cheick e soprattutto l’opposto Hichem Kaabi, sin qui fra i miglior marcatori del torneo iridato.

La rosa dell’Esperance Tunis: 2. Alexander Sokoletov (s), 6. Skander Ben Tara (c), 7. Elyes Karamosli (s), 8. Mohamed Ben Slimen (p), 9. Elyes Garfi (o), 10. Hichem Kaabi (o), 12. Mahdi Ben Cheikh (p), 13. Malek Chekir (p), 14. Bilel Ben Hassine (c), 16. Chokri Jouini (s), 17. Aymen Karoui (c), 18.Saddem Hmissi (l). All. Foued Kamoun.

IL PROGRAMMA DELLA QUARTA GIORNATA DI GARE Tre match del torneo maschile anche nella quarta giornata di gare del Mondiale per Club 2014 (giovedì 8 maggio): Trentino Diatec-Esperance Tunis sarà preceduta dalla sfida Al-Rayyan-UPCN San Juan (ore 19) e seguita dal Belogorie Belgorod-Matin Varamin (ore 1.00) che chiuderà ufficialmente la prima fase.
Classifica Pool B: Al-Rayyan 6, UPCN 4, Trentino Diatec 2, Esperance Tunis 0.

I PRECEDENTI 
Le due squadre si affronteranno per la prima volta nella loro storia; contro compagini africane, però, la Trentino Volley vanta già due precedenti, entrambi contro formazioni egiziane: successo per 3-1 sullo Zamalek il 3 novembre 2009 e vittoria per 3-0 sull’Al Ahly il 9 ottobre 2011 sempre in partite del Mondiale per Club.

I PROBABILI SESTETTI 
Roberto Serniotti dovrebbe riproporre lo starting six visto in campo contro l’UPCN: Suxho al palleggio, Sokolov opposto, Lanza e Ferreira in banda, Birarelli e Solé al centro, Colaci libero.
Foued Kamoun potrebbe rispondere con Ben Cheikh al palleggio, Kaabi opposto, Jouini e Karamosli in banda, Ben Hassine e Ben Tara al centro, Hmissi libero.

GLI ARBITRI 
Come accaduto per le precedenti partite, la FIVB renderà nota la composizione della coppia che arbitrerà il match solo un paio d’ore prima dell’inizio. La rosa dei fischietti può contare su Annis Milad Ayman (Egitto), Nathanon Sowapark (Thailandia), Hernan Gonzalo Casamiquela (Argentina), Silvio Silveira (Brasile), Marvin José Mora Munoz (Costarica), Mario Bernaola Sanchez (Spagna) e Frans Loderus (Olanda).

TV E INTERNET 
Trentino Diatec-Esperance Tunis sarà trasmessa in diretta tv da FoxSport2 HD, canale visibile sulla piattaforma Sky al numero 213 per coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento Sport con opzione Hd. A partire dalle ore 22 il commento sarà affidato a Lorenzo Dallari ed Andrea Anastasi.

Il sito internet www.laola1.tv, già storico partner della CEV per quel che concerne la Volleyball Champions League, curerà la diretta streaming; per poter seguire la gara basterà accedere alla sezione riservata alla manifestazione (consultabile direttamente al link http://www.laola1.tv/de-at/fivb-club-world-championship-maenner/98.html) e cliccare sull’icona rossa “live” che apparirà accanto in alto  a destra nella pagina poco prima dell’inizio del match.

Su internet il servizio live punto a punto sarà inoltre curato dal sito della FIVB che avrà una sezione esclusivamente riservata al torneo:http://www.fivb.org/EN/volleyball/competitions/ClubWorldChampionships/Men/2014/index.asp .


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136