QUESTO SITO WEB UTILIZZA COOKIES. NEL CONTINUARE A NAVIGARE SUL SITO STAI ACCETTANDO L'UTILIZZO DEI COOKIES.
TI INVITIAMO A LEGGERE LA COOKIES POLICY.
X
Ad

Ad

Ad
Ad

Ad
Ad

Ad

Volley, l’Itas Trentino Under 18 vince a Chatillon la Coppa delle Alpi

lunedì, 16 giugno 2014

Chatillon - La bellissima stagione del Settore Giovanile dell’Itas Assicurazioni Trentino va in archivio con un ulteriore trofeo. Nel pomeriggio di ieri la formazione Under 18 si è infatti assicurata in Valle d’Aosta l’edizione 2014 della Coppa delle Alpi – manifestazione che metteva di fronte e vincitrici delle rispettive coppe di Liguria, Piemonte, Lombardia e Coppa Triveneto di Serie C regionale.

La ciliegina sulla torta ad un’annata sportiva che ha visto il vivaio gialloblù sempre protagonista a qualsiasi livello è quindi arrivato al PalaBortoletto di Chatillon, dove i ragazzi guidati in panchina da Nico Agricola e Antonio Albergati hanno dominato la scena superando prima in semifinale i lombardi dell’Argentia e poi nella finalissima per il titolo l’Aosta padrone di casa sempre per 2-0.

Un successo reso ancora più significativo dal fatto che non si trattasse di un torneo giovanile ma di una manifestazione di serie, che ha visto quindi i gialloblù aveva la meglio anche della maggiore esperienza degli avversari via via incontrati. Mvp, come una settimana prima a Chianciano Terme nella Finale Scudetto Under 19, il giovanissimo centrale Gianluca Galassi.

Grazie alla vittoria nella Coppa delle Alpi 2014, l’Itas Assicurazioni Trentino Under 18 chiude la stagione con uno strepitoso tris di Coppe, considerato che per arrivare a giocarsi il torneo in Valle d’Aosta sono servite precedentemente le affermazioni in Coppa Trentino Alto Adige (3-1 sull’Anaune poi vincitrice della Serie C regionale) e della Coppa Triveneto sbaragliando la concorrenza delle migliori squadre di Veneto e Friuli.

Di seguito i tabellini delle due gare giocate nella giornata odierna per la Coppa delle Alpi 2014 al PalaBortoletto di Chatillon:

Semifinale
Itas Assicurazioni Trentino-Ticomm Promaco Argentia 2-0
(25-21, 25-18)
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO: Tomasi 4, Codarin 5, Cristofaletti 12, De Angelis 3, Galassi 5, Hueller 7, Bertoldi (L); Bosetti. N.e. Bandera e Dalla Torre. All. Nico Agricola e Antonio Albergati.
TICOMM PROMACO ARGENTIA: Ceriani 2, Vergani 1, Di Nardo 5, Sala 2, Gravellini 12, Dossi 1, Levati (L); Villa 1, Germinario 1, Parazzoli 1. N.e. Sirtori e Ruzzon. All. Guido Malcangi.
DURATA SET:
 24’, 23’; tot. 47’.
NOTE: Itas Assicurazioni Trentino: 5 muri, 2 ace, 4 errori in battuta, 6 errori azione, 44% in attacco, 65% (48%) di positività in ricezione. Ticomm Promaco Argentia: 2 muri, 2 ace, 9 errori in battuta, 9 errori azione, 38% in attacco, 49% (26%) di positività in ricezione.

Finale
Bruno Tex Aosta-Itas Assicurazioni Trentino 0-2
(18-25, 15-25)
BRUNO TEX AOSTA: Grumolato 2, Bertoni 2, Blanchet 6, Grosjacques 4, Arbanej 4, Genola 3, Solera (L); Appendino, Mascotto, Vercellone, Valentino. N.e. Trucco. All. Pietro Moro.
ITAS ASSICURAZIONI TRENTINO: Tomasi 2, Codarin 8, Cristofaletti 10, De Angelis 5, Galassi 7, Hueller 2, Bertoldi (L); Bosetti, Bandera. N.e. Dalla Torre. All. Nico Agricola e Antonio Albergati.
DURATA SET: 21’, 22’; tot. 43’.
NOTE: Bruno Tex Aosta: 5 muri, 0 ace, 5 errori in battuta, 10 errori azione, 30% in attacco, 66% (34%) di positività in ricezione. Itas Assicurazioni Trentino: 10 muri, 1 ace, 5 errori in battuta, 3 errori azione, 53% in attacco, 71% (54%) di positività in ricezione.

Questa la rosa dell’Itas Assicurazioni Trentino vincitrice della Coppa delle Alpi 2014 di Chatillon: Mattia Bosetti e Andrea Hueller (palleggiatori); Mirco Cristofaletti (opposto); Andrea Tomasi, Davide Dalla Torre e Carlo De Angelis (schiacciatori); Alberto Bandera, Lorenzo Codarin e Gianluca Galassi (centrali); Gianluca Bertoldi (liberi). Allenatore Antonio Albergati e Nico Agricola, fisioterapista Daniele Dalsass, scoutman Mattia Castello.


© Gazzetta delle Valli - Testata registrata in tribunale, direttore responsabile Alberto Panzeri - P. IVA 03457250136